Giornale realizzato da giornalisti e professionisti d’origine molisana sparsi per il mondo. Sede centrale: Roma

Vivere Roma

 










(a fondo pagina una serie di siti utili, divisi per argomenti)


APPUNTAMENTI



In primo piano:

"CINEMA, STORIA E...IL LAVORO"
Torna alla Casa della Memoria e della Storia la rassegna "Cinema, storia e...il lavoro" che propone un ciclo di film e documentari attraverso cui ricostruire diverse fasi del lavoro nel Novecento; la prima serata è dedicata alla formazione della classe operaia, la seconda alla crisi della "centralità operaia" per poi affacciarsi sulle trasformazioni, le contraddizioni e le inquietudini del mondo postindustriale.
L'iniziativa è a cura del Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione, Dipartimento Cultura - V U.O. Servizio Programmazione e Gestione Spazi Culturali in collaborazione con ANED, IRSIFAR e Circolo Gianni Bosio.
Per informazioni consulta il sito: www.casadellamemoria.culturar oma.it
"LETTERATURE-FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ROMA"
Prosegue fino al 22 giugno nella splendida cornice della Basilica di Massenzio al Foro Romano "Letterature-Festival Internazionale di Roma". Al centro della IX edizione è la cultura degli anni Sessanta con il suo insieme di pregi, difetti, ossessioni e caratteristiche, quel momento che Fellini ha riassunto con la felice formula "La dolce vita". Il titolo di questa edizione, "La Vita Dolce. Il ritmo del pensiero", ne ribalta la formula per ricominciare a leggere quel decennio con uno sguardo più fresco, con la meditazione e l'analisi dei filosofi e con la rielaborazione immaginata dai narratori e anche con il contributo di un economista.
Per informazioni consulta il sito: www.festivaldelleletterature.it
"FESTA DELL'ARCHITETTURA DI ROMA. INDEX URBIS"
Al via la prima edizione della "Festa dell'Architettura di Roma. Index Urbis", un fitto programma di appuntamenti, incontri, lezioni, mostre, convegni, conferenze, presentazioni di libri, rassegne di video e film, installazioni e anteprime di progetti che coinvolgono dal 9 al 12 giugno l'intera città in una riflessione collettiva sul presente e sul suo futuro, per un'attenta analisi dello sviluppo di Roma e del suo ruolo nel panorama architettonico internazionale contemporaneo.
I luoghi principali della Festa dell'Architettura sono quattro: la Casa dell'Architettura - Acquario Romano, l'Auditorium Parco della Musica, il MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo e il MACRO Testaccio.
Grazie all'adesione di numerose istituzioni e associazioni, in programma in molti spazi della città altri cinquanta eventi collaterali.
L'iniziativa è a cura dell'architetto Francesco Garofalo e promossa dall'Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma, la Casa dell'Architettura e l'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia.
Per il programma completo consulta il sito: www.indexurbis.it

LA CULTURA

CASA DELLA MEMORIA
In programma: 8/06/2010 dalle ore 17.00
"PIÙ DELLA FAME E PIÙ DEI BOMBARDAMENTI. DIARIO DELL'OCCUPAZIONE DI ROMA"
E' la presentazione del diario conservato presso l'Archivio diaristico di Pieve Santo Stefano, e scritto da Corrado Di Pompeo (edizioni IL Mulino).
Ne discutono Bruno Bonomo, Patrizia Salvetti, Fermina Tardiola.
Partecipa il direttore scientifico dell'Archivio diaristico di Pieve Santo Stefano Camillo Brezzi.
Presiede Umberto Gentiloni.
L'iniziativa è a cura di IRSIFAR.
In programma: 9/06/2010 dalle ore 17.00
"IN RICORRENZA DELL'ASSASSINIO DEI FRATELLI ROSSELLI"
I fratelli Carlo e Nello Rosselli, figure importanti della Resistenza italiana al fascismo, vengono ricordati con un dibattito e un documentario. Relatori: Nicola Tranfaglia e Paolo Bagnoli.
Coordina Vittoria Cimiotta, segue la proiezione del filmato "Il caso Rosselli - Un delitto di regime" di Stella Savino e Vania Del Borgo (prodotto da Doclab e Fox Channels Italy in collaborazione con Rai Tre).
L'iniziativa è a cura di FIAP.
In programma: 14/06/2010 dalle ore 16.30
"LA RESISTENZA DEI CATTOLICI A ROMA 1943-1944"
Presentazione del libro di Riccardo Vommaro (editore Odradek).
Introduce Massimo Rendina presidente dell'ANPI di Roma. Ne parlano Alberto Monticone, Adriano Ossicini e Giulio Alfano alla presenza dell'autore.
L'iniziativa è a cura di ANPI di Roma e del Lazio.
In programma: 15,16, e 17/06/2010 alle ore 17.00
"CINEMA, STORIA E..." IL LAVORO
Il programma della rassegna prevede:
Martedì 15 giugno
"Nascita della classe operaia"
Introduzione a cura di Andrea Sangiovanni.
Proiezione del film "I compagni" regia di Mario Monicelli (Italia, 1963).
A seguire, il documentario "Pino Furlan torna a casa" diretto e prodotto da Alberto Poli (Italia, 2009).
Mercoledì 16 giugno
"La crisi della classe operaia"
Introduzione a cura di Wilma Labate e Giovanna Boursier.
Proiezione del film "Signorinaeffe" regia di Wilma Labate (Italia, 2007).
A seguire, il documentario "Signorina Fiat" regia di Giovanna Boursier (Italia, 2001).
Giovedì 17 giugno
"Nell'era postindustriale"
Introduzione a cura di Alessandro Portelli.
Proiezione del film "Risorse umane" regia di Laurent Cantet (Francia/Gran Bretagna, 1999).
A seguire, il documentario "La fabbrica dei tedeschi" regia di Mimmo Calopresti (Italia, 2008).
L'iniziativa è a cura del Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione, Dipartimento Cultura - V U.O. Servizio Programmazione e Gestione Spazi Culturali in collaborazione con ANED, IRSIFAR e Circolo Gianni Bosio.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.
In corso: fino al 15/06/2010
"L'ALBERO DI ANNE"
Prosegue la mostra "L'albero di Anne" basata sulle illustrazioni realizzate da Maurizio A.C. Quarello, tratte dall'omonimo libro di Irene Cohen-Jancale: splendide tavole a matita raccontano la tragica vicenda di Anne Frank (Orecchio Acerbo Editore).
L'iniziativa è a cura dell'Istituzione Biblioteche di Roma in collaborazione con Orecchio Acerbo Editore.Casa della Memoria e della Storia
Via S. Francesco di Sales, 5 (Trastevere)
lunedì - sabato, 9.00 - 19.00
Tel. 06.6876543- 060608
Ingresso libero
Per ulteriori informazioni consulta il sito: www.casadellamemoria.culturaroma.it

CASA DEI TEATRI
In programma: 8/06/2010 alle ore 17.00
"TEATRO DELLA TRASFORMAZIONE - TRASFORMAZIONE DEL TEATRO. TEATRO POLACCO 1989 / 2009"
Nell'ambito della mostra "Tutto il Teatro in un manifesto. Polonia 1989-2009" è previsto un incontro sul teatro in Polonia che ha vissuto negli ultimi vent'anni grandi e interessanti trasformazioni. Ne parla il critico Tomasz Kirenczuk, direttore letterario del Teatr Nowy di Cracovia, nella presentazione del progetto "Teatro della trasformazione �trasformazione del teatro. Teatro polacco 1989-2009". Introduce Sergio Maifredi, curatore della mostra e regista residente al Nowy Teatr di Poznan,
Polonia. L'incontro è organizzato in collaborazione con il Teatr Nowy di Cracovia.
In corso: fino al 12/09/2010
"TUTTO IL TEATRO IN UN MANIFESTO". POLONIA 1989-2009
Un racconto visivo nel teatro polacco. Grafica installazioni e video
Attraverso 90 manifesti d'artista, installazioni di Danièle Sulewic, filmati, scenografie, manichini creati per il Nowy Teatr di Poznan, in Polonia, dove il curatore Maifredi è regista residente, e un allestimento scenografico degno di un teatro, questa straordinaria rassegna testimonia uno spaccato dei cambiamenti avvenuti nella società e nella cultura polacca prima e dopo i fatti di Danzica e la caduta del Muro di Berlino. L'allestimento della mostra propone una scelta di manifesti realizzati dagli anni '60, partendo dal maestro Henryk Tomaszewski fino alla preziosa presenza del "Wozzeck" di Jan Lenica.
I manifesti teatrali polacchi, prodotti in pochi esemplari e utilizzati solo all'interno del teatro stesso, non usano un linguaggio pubblicitario, ma sono vere e proprie opere realizzate da artisti, come Wieslaw Walkuski, Rafal Olbinski, Stasys Eidrigevicius, il maestro Tomasz Boguslawski e al gallerista Krzysztof Dydo.
L'iniziativa è promossa dal Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione, Biblioteche di Roma, ETI Ente Teatrale Italiano, Municipio Roma XVI organizzata da Teatri Possibili Liguria e Circuiti Teatri Possibili con il sostegno di Fondazione Palazzo Ducale Genova, Istituto Polacco di Cultura, Goethe Institut Genua con il patrocinio del Consolato Generale della Repubblica di Polonia.
Ingresso libero
Casa dei Teatri
Villa Doria Pamphilj - Villino Corsini
Largo 3 giugno 1849 Roma
Angolo via di San Pancrazio
(ingresso Arco dei Quattro venti)
martedì - domenica, 10.00 - 19.00
Tel. 06.45460693 - 060608
Ingresso libero
Per ulteriori informazioni consulta il sito: www.casadeiteatri.culturaroma.it


SALA SANTA RITA
In programma: 8/06/2010 alle ore 18.00
"UNCHILDREN"
TAVOLE ILLUSTRATE DI STEFANIA SPANÒ
"Unchildren" è un progetto dell'illustratrice Stefania Spanò nato con l'intento di denunciare inammissibili violazioni al diritto all'infanzia che dovrebbe essere sempre garantito a tutti i bambini del mondo. 17 tavole illustrate raccontano la negazione dell'infanzia nel mondo, affrontando realtà durissime da accettare come la fame, le malattie, le mutilazioni, il lavoro minorile, i matrimoni precoci, l'isolamento e le torture psicologiche. Le immagini stilizzate, dai colori forti, facilmente accostabili ai disegni per bambini, vogliono in realtà catturare l'attenzione dei tanti, troppi, adulti indifferenti.
La mostra è visitabile fino al 30 giugno ed è promossa dalla Fondazione Terre des Hommes Italia ONLUS, nell'ambito della campagna internazionale "IO Proteggo i bambini" per la prevenzione degli abusi sui minori.
L'iniziativa è organizzata dal Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.
In programma: 10 e 11/06/2010
"MEMORIE ISTANTANEE"
Il 10 giugno dalle ore 18.00 alle ore 22.00 e l'11 giugno dalle ore 8.00 alle ore 15.00 nel Cortile del Tempio di Apollo in Circo, (Piazza Campitelli 7), è in programma l'installazione di Antonella Maria Trapasso "Memorie Istantanee".
Antonella Maria Trapasso, in arte Thula, in queste opere "ci regala una finestra intima aperta verso l'esterno del quadro e verso l'interno della sua ispirazione. Con un'operazione semplice e spontanea Thula apre la tela,... rivelando, forse inconsciamente, una delle fonti della sua arte, che non poteva essere altro che Roma, la sua Città, amata sia nei suoi monumenti che nella semplice rugosità dei muri, della ruggine sulle fontane e degli acciottolati che la pittrice si porta nel cuore..." (Prof. Claudio Borghi).
La mostra è a cura dell'Associazione Culturale "La Città che Sale" e promossa dal Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.
In corso: 25/06/2010 alle ore 18.00
"CAFÉ PHILO 2009/2010"
E' in programma l'ultimo appuntamento di "Café Philo 2009/2010" il ciclo di incontri filosofici per promuovere una nuova forma di dibattito pubblico su filosofia e vita.
Il 25 giugno è previsto l'incontro dal tema "Mass media e processi culturali" con il Prof. Giampiero Gamaleri.
L'iniziativa, a cura della Prof.ssa Rosanna Buquicchio, è promossa da Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione, Regione Lazio e organizzata dall'Associazione Culturale Vivere con Filosofia.
Sala Santa Rita
Via Montanara, 8 (ad. Piazza Campitelli)
lunedì - venerdì, ore 10.00 - 18.00
Tel. 06.67105568 - 060608
Ingresso libero
Per ulteriori informazioni consulta il sito: www.salasantarita.culturaroma.it


CASA DELLE LETTERATURE

In corso: fino al 22/06/2010
"LETTERATURE-FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ROMA"
Fra i diversi appuntamenti di giugno sono in programma:
4 giugno per la serata "Amore. Vite movimentate: corpi e passioni" gli scrittori Anais Ginori, Pietrangelo Buttafuoco e Walter Siti
10 giugno per la serata "Piacere. La vita nell'abbandono: incanti e desideri" gli scrittori Mario Perniola e Kathy Reichs
16 giugno per la serata "Sfide. Vita e potere: le verità scomode" con il filosofo Giacomo Marramao, il Premio Nobel Herta Müller e lo scrittore Maurizio Maggiani
22 giugno per la serata conclusiva "Immagine. Vite trasparenti: estasi del quotidiano" la filosofa Julia Kristeva, il romanziere e poeta Tiziano Scarpa accompagnato dalla musica dei Marlene Kunz
Per il programma completo consulta il sito: www.festivaldelleletterature.it
In corso: fino al 23/06/2010
"CANTIERE MANGANELLI 2"
A otto anni di distanza dal Primo Cantiere Manganelli, realizzato nel 2002 in occasione degli ottant'anni dello scrittore, la Casa delle Letterature promuove un Secondo Cantiere per l'anniversario dei vent'anni dalla morte di questo straordinario e visionario autore i cui scritti sono ancora attuali.
In omaggio a questo autore è in programma fino al 23 giugno la mostra di Paolo della Bella "Cento disegni per Centuria" 100 tavole ispirate al libro di Giorgio Manganelli.
L'iniziativa è promossa dall'Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma, il progetto è a cura di Maria Ida Gaeta, Lietta Manganelli e Paolo della Bella ed è realizzato in collaborazione con la Regione Toscana - Consiglio Regionale.
In programma: 23/06/2010 alle ore 18.00
"PRIVATO"
Furio Colombo e Gabriella Romani presentano il libro di Edith Bruck "Privato".
E'presente l'autore.
In programma: dal 30/06/2010 al 5/07/2010 alle ore 18.00
"ROMANESCA"
Sono gli incontri di arte e poesia in programma dal 30 giugno al 5 luglio.
L'iniziativa è a cura della Casa delle Letterature e promossa dall'Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma.
Per il programma consulta il sito: www.casadelleletterature.it
Casa delle Letterature
Piazza dell'Orologio, 3
lunedì - venerdì, ore 9.30 - 18.30
Tel. 06.68134697- 060608
Ingresso libero
Per ulteriori informazioni consulta il sito: www.casadelleletterature.it


CASA DEL JAZZ
In programma: 9/06/2010 alle ore 19.00
"RHAPSODY FILMS"
Ultimo appuntamento, "Rhapsody Films", un ciclo di proiezioni e non solo, a cura di Marco Molendini. Questo appuntamento è dedicato ai grandi del sax tenore: "Tenor madness i grandi del sax tenore: Rollins, Coltrane, Dexter Gordon, Coleman Hawkins".
La rassegna prevede una serie di film principalmente della casa americana Rhapsody Films di Bruce Ricker, produttore, regista, uomo di fiducia per quello che concerne la musica dei suoi film di Clint Eastwood.
Ingresso libero.
In programma: 10/06/2010 alle ore 21.00
"DREAM LETTER: OMAGGIO A TIM BUCKLEY"
In occasione dei 35 anni dalla morte del geniale cantautore americano Tim Buckley, una serata "evento" per rendergli omaggio da un'idea di Luciano Linzi.
Il racconto della vicenda artistica e umana di Tim Buckley compiuto dal critico musicale Riccardo Bertoncelli è integrato dalla visione di rari filmati, dalle testimonianze del critico Giacomo Pellicciotti, dalle fotografie inedite di Roberto Masotti, dalle esibizioni live degli artisti Stefano Benni, Rita Marcotulli, John De Leo, Francesco Diodati Neko.
Ingresso 10 euro.
In programma: 11/06/2010 alle ore 21.0
"MY MAIN MAN-APPUNTI PER UN FILM SUL JAZZ A BOLOGNA"
E' la presentazione a cura di Luigi Onori del documentario di Germano Maccioni (Italia, 2009) costruito con filmati inediti scovati negli archivi di Rai Teche che si uniscono a interviste esclusive per raccontare la storia della città che fu tra le capitali riconosciute del jazz europeo.
Ingresso libero.
In programma: 12/06/2010 alle ore 21.00
"ODDJOB"
E' in programma il concerto del quintetto svedese composto da Goran Kajfe� tromba, Per "Ruskträsk" Johansson sax alto, Daniel Karlsson pianoforte, Peter Forss basso, Janne Robertson batteria.
In collaborazione con l'Ambasciata di Svezia a Roma.
Ingresso 5 euro.
Casa del Jazz
Viale di Porta Ardeatina, 55
Tel. 06.70473 - 060608
Per ulteriori informazioni consulta il sito: www.casajazz.it


CASA DEL CINEMA
In corso: fino al 11/06/2010
"TRIBUTO A GIAN MARIA VOLONTE"
Prosegue la rassegna de Il cinema civile italiano con il "Tributo a Gian Maria Volontè".Il programma prevede:
sabato 5 giugno alle ore 21.30 teatro all'aperto
"La classe operaia va in Paradiso" di Elio Petri (Italia,1971)
domenica 6 giugno alle ore 21.30 teatro all'aperto
"Giordano Bruno" di Giuliano Montaldo (Italia, Francia, 1973)
lunedì 7 giugno alle ore 16.00 sala deluxe
"Il caso Moro" di Giuseppe Ferrara (Italia, 1986)
martedì 8 giugno alle ore 21.30 teatro all'aperto
"Un ragazzo di Calabria" di Luigi Comencini (Italia, Francia)
venerdì 11 giugno alle ore 21.30 teatro all'aperto
"Porte aperte" di Gianni Amelio (Italia, 1989)
In programma: dal 4/06/20101 al 6/06/2010
"YALLA SHEBAB"
E' in programma il I° festival di corti e animazioni di giovani registi libanesi e palestinesi.
Il calendario delle proiezioni prevede:
Venerdì 4 giugno
Alle ore 20.00 inaugurazione mostra fotografica "In Libano. Oltre lo schermo" con le fotografie di Martino Lombezzi, Contrasto.
Alle ore 21.00 inizio proiezioni:
"Warda", regia di 12 ragazzi palestinesi
Palestina/Belgio, animazione 2008.
"The time that remains" regia di Elia Suleiman
Francia/Belgio/Italia/Regno Unito, 2009.
A seguire incontro con Federico Pontiggia, giornalista e critico cinematografico e Zeina Sfeir, regista libanese e membro di Beirut DC.
A seguire serie di cortometraggi e animazioni prodotte da ARCPA/Al Jana Center sul tema della trasformazione costruttiva del conflitto. (Libano, 2009).Sabato 5 giugno
Alle ore 19.30 incontro con i ragazzi di Yalla Shebab.
A seguire proiezione dei cortometraggi e del documentario "Neither here not there" di Hicham Khayed e Moa'taz Dajani (Libano 2006); incontro con Hicam Khayed, regista libano/palestinese e direttore artistico del Jana Int. Film Festival di Beirut e proiezione del cortometraggio libanese "11 rue Pasteur" del regista di Caramel di Nadine Labaki. (Libano 1999).
Domenica 6 giugno
Alle ore 19.30 proiezione di una selezione di documentari, cortometraggi e animazione di giovani registi libanesi e palestinesi.
A seguire incontro con Loretta Mussi, medico e presidente di "Un ponte per..."
Per il programma dettagliato delle proiezioni consulta il sito: www.casadelcinema.it
In programma: 10/06/2010
"BERGMAN DAY"
Una giornata dedicata al grande regista.
Alle ore 15.30 proiezione del film "Passione" di Ingmar Bergman (Svezia, 1969).
A seguire "Images From the Playground" di Stig Björkman" introdotto da Martin Scorsese (Svezia, 2009). Immagini della consegna del Premio Fellini 2005, assegnato a Bergman, nelle mani di Liv Ullmann.
Alle ore 18.00 presentazione del libro "Bergman. The Genius" (Editori Riuniti, Univ. Press 2010)
di Aldo Garzia e della "Collezione Ingmar Bergman" curata da Vieri Razzini che raccoglie due dei capolavori della maturità del maestro svedese, "La Vergogna" e "Passione" insieme al documentario "Images From the Playground" di Stig Björkman con Dacia Maraini, Marco Bellocchio, Vieri Razzini, Aldo Garzia. A seguire un saluto di Anders Bjurner, Ambasciatore di Svezia, coordina Francesca Picozza.
Alle ore 21.00 proiezione del film "La Vergogna" di Ingmar Bergman (Svezia, 1968).Casa del Cinema
Largo Marcello Mastroianni, 1
Tel. 06.423601 - 060608
E' aperta tutti i giorni.
Per gli orari delle proiezioni e degli eventi, consulta il programma settimanale.
Ingresso libero
Per ulteriori informazioni consulta il sito: www.casadelcinema.it




LINK



UTILITA'

AUTOBUS E METRO - Girare Roma con i mezzi pubblici (calcolo dei percorsi)
BIBLIOTECHE - Consultare l'elenco dei libri nelle biblioteche romane

PARCHEGGI - L'indicazione dei parcheggi più vicini

TESTIMONIANZE STORICHE - Monumenti, piazze e curiosità romane

VEDUTE - Le foto di Roma
SET CINEMATOGRAFICI - I luoghi romani dove sono stati girati i film

CUCINA ROMANA - Le ricette

LETTERATURA SU ROMA - I brani più famosi



GIORNALI: NOTIZIE E COMMENTI

ABITARE A ROMA
CORRIERE ROMANO
ROMAGIOVANI (lavoro)

ROMANOTIZIE

ROMATODAY
06BLOG



ROMA: VOCI DAI QUARTIERI

ARCO DI TRAVERTINO
CAFFARELLA

ESQUILINO

PIGNETO
PONTE DI NONA

SAN LORENZO (Sopraelevata)
SAN GIOVANNI