C’è un’ambivalenza che tormenta la sinistra da diversi anni: restare nella strada del massimalismo o imboccare quella del riformismo. Il massimalismo della sinistra cosiddetta “antagonista”, con le posizioni più radicalmente “di sinistra”, equivale a rimanere nel perimetro delle posizioni storiche di quest’area ideologica che è stata particolarmente rilevante nel nostro…