Alberto Genovese patteggia una multa per evasione fiscale

(Adnkronos) – E' stata accolta la richiesta di patteggiamento per Alberto Genovese, l'ex imprenditore del web, già condannato in via definitiva a 6 anni e 11 mesi per aver drogato e violentato due ragazze, in relazione all'accusa di una presunta evasione fiscale di 4 milioni e 300mila euro. I legali dell'imprenditore, Salvatore Scuto e Davide Ferrari, lo scorso giugno, avevano avanzato al gup Chiara Valori la proposta di patteggiare una pena di 10 mesi, commutandola in una sanzione pecuniaria da 75mila euro. E la giudice questa mattina ha dato parere favorevole, anche in considerazione del fatto che Genovese ha già saldato i conti con il fisco. —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati