Andrea Lalli, campione di corsa campestre


Andrea Lalli, mezzofondista, è nato a Firenze il 20 maggio 1987 da famiglia molisana originaria di Campochiaro (Campobasso). E’ stato campione europeo di corsa campestre nel 2012. Alto 1.69, pesa 56 chili. Fa parte del gruppo sportivo delle Fiamme Gialle dal 2007.
Trittico di titoli europei nel cross: nel 2006, sui prati di San Giorgio su Legnano, oro juniores individuale e con la squadra; nel dicembre 2008, oro under 23 agli Europei di Bruxelles, guidando il team all’argento; infine nel 2012, a Budapest, ancora oro individuale senior (bronzo a squadre), risultato mai raggiunto prima da un atleta italiano.
Nel 2009 è arrivato sesto ai Campionati europei a squadre in 14’27″60 a Leiria e ha raggiunto la finale dei 10.000 metri piani ai Campionati europei di Barcellona 2010, concludendo al settimo posto.
Alla Stramilano del 2012 si è migliorato sulla mezza maratona con 1h 01:11, mentre nella maratona ha un personale di 2h12:48 (a Torino nel 2014).
Curriculum (5000m): NC: 4 (cross: 08-09, 10km: 14, mezza mar. 15); ECh: 2010 (7/10.000m), 2014 (rit/maratona); WJC: 2006 (rit/10.000m); EJC: 2005 (6); U23 ECh: 2007 (12), 2009 (2/10.000m); MedG: 2013 (6/mezza mar.); Euroch (10.000m): 2012 (rit), 2013 (7, 1T); ECup: 2009 (6); WCCC: 2005 (53jr, 14T/U20), 2006 (30jr, 10T/U20), 2008 (70); ECCC: 2005 (12jr, 4T/U20), 2006 (1jr, 1T/U20), 2007 (4/U23, 7T/U23), 2008 (1/U23, 2T/U23), 2009 (18, 3T), 2010 (6, 4T) 2012 (1, 3T).
Il 1º novembre 2015 ha partecipato alla Maratona di New York, conseguendo l’11º posto assoluto, al primo posto tra gli atleti europei.

Precedente Francesco Jovine, il letterato del Novecento Successivo Eddie Lang, la storia del jazz