Benevento, squadra e città corrono…

Ormai è orgoglio sannita a 360 gradi. Benevento città corre: 40 milioni di euro in arrivo per le periferie, c’è poi il piano Pics da firmare entro fine anno e soprattutto la stazione ferroviaria riqualificata per diventare un gioiellino. E a Benevento arriverà l’alta velocità: sulla tratta Bari-Roma e Bari-Napoli sarà velocissimo muoversi.

Nel cuore del Sannio va in scena la Campania che non ti aspetti. Benevento città è bellissima, ricca di monumenti romani, di chiese magnifiche, del museo sannita. Poi si mangia da Dio e c’è il liquore Strega. Il fenomeno-Matera potrebbe replicarsi proprio da queste parti. Il sindaco, tra l’altro, non è proprio uomo d’inesperienza: Clemente Mastella è il numero uno in tutti i sensi per molti dei suoi concittadini.

La ciliegina sulla torta è il calcio. Il Benevento di Pippo Inzaghi è la Regina della serie B. Primo in classifica con 9 punti di distacco sul Pordenone, secondo. E’ una fuga che mira dritta alla serie A. I due fratelli Inzaghi nella massima serie sarebbe un unicum nella storia del calcio. Tra l’altro Simone, con la Lazio, sta facendo benissimo. Addirittura c’è chi sogna lo scudetto a sorpresa.

“Il Benevento corre, la città lo segue” scrive un quotidiano sportivo. Sarebbe un ritorno meritatissimo in serie A. Un onore per tutto il Sannio.

Precedente Un filo che unisce Trivento (Cb) a... Successivo Indagine "Sole 24 Ore" qualità della vita: Roma sale al 18° posto, male il Molise