Bimba ‘ha fretta’ di nascere, donna partorisce durante visita dal ginecologo

(Adnkronos) –
Aveva fretta di nascere e, così, il parto naturale è avvenuto durante la visita di routine nello studio del ginecologo. La piccola Francesca è nata ieri pomeriggio alle 14.30 nel centro medico di viale delle Puglie a Castellammare di Stabia (Napoli) diretto da Miguel Sosa, assieme alle figlie Loredana, ginecologa, e Laura, biologa specializzata nella riproduzione. Sia la neonata che la mamma Carolina stanno bene. La partoriente era andata presso il centro medico per una visita di routine, assieme ad altre mamme, accompagnata dal marito Enrico.  "L’ho avvisata che ormai mancavano poche ore al parto e l’ho invitata a tornare a casa per prepararsi al ricovero in clinica", racconta Sosa. Uscita trepidante dallo studio medico, dopo pochi minuti la signora Carolina è rientrata spiegando che improvvisamente aveva cominciato ad avvertire un peso alle gambe. A quel punto, il ginecologo ha subito sospeso le altre visite per visitare la signora e ha notato che ormai era già pronta al parto. Per evitare perdite di tempo, eventuali problemi e traffico, mamma Carolina è stata accompagnata nella sala destinata alla fecondazione assistita, dove la piccola Francesca è venuta al mondo in meno di cinque minuti. Un parto naturale perfetto, Francesca è nata tra le mani di Sosa, assistito dall’ostetrica Marisa Iovine. Nel frattempo era stata già allertata la clinica Mariarosaria di Pompei che ha subito attivato il sistema di emergenza dove qualche ora dopo la neomamma e la piccola Francesca sono state accolte da pediatra, ginecologo e tutto lo staff medico per essere sottoposte a tutti i controlli del caso. "Dopo 40 anni di lavoro e tanti bambini nati tra le mie mani – racconta Sosa – questa è una nascita speciale che mi ha emozionato, in un ambiente dove siamo riusciti a fornirle un’assistenza perfetta. Per noi è stato un onore ospitare la nascita di una nuova vita nel nostro centro”.  —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati