“Piacere Molise” perché a Campobasso?



“Piacere Molise” perché a Campobasso?

Gentile associazione, mi complimento innanzitutto per come operate a favore della nostra regione. Vi scrivo perché ho letto su un giornale molisano che a fine mese si svolgerà la fiera “Piacere Molise” con lo scopo di promozionare le produzioni molisane. Dove si svolgerà la fiera? All’estero, a Roma, a Milano, alla conquista di nuovi mercati? Niente affatto. A Campobasso. Mi domando: a che serve promozionare il Molise in casa propria? Non c’è invece necessità di farlo in altre parti, dove il Molise si conosce poco? Attendo una risposta dagli organizzatori. 
(Giovanni Cirulli)

<div class="

Precedente Emergenza mobilità: l'ineludibilità del cambiamento Successivo A quando il divieto per pesticidi e disserbanti?