Djokovic colpito in testa da borraccia agli Internazionali d’Italia – Video

(Adnkronos) –
Novak Djokovic colpito da una borraccia al Foro Italico. Il serbo, numero 1 del mondo, dopo aver battuto il francese Corentin Moutet, numero 83 del mondo, per 6-3, 6-1 al secondo turno si è fermato a firmare autografi prima di rientrare negli spogliatoi. Mentre si apprestava a firmare il cappellino di un tifoso, Djokovic è stato centrato alla testa dalla borraccia piovuta dagli spalti. SkySport spiega che il campione serbo sanguinante alla testa è stato accompagnato in infermeria per ricevere le cure dei sanitari. Secondo l'emittente Djokovic in seguito ha fatto rientro negli spogliatoi con un cerotto in testa. Da alcuni video diffusi sui social, appare chiaro che si sia trattato di un incidente: un tifoso si è sporto, presumibilmente per chiedere un autografo, e la borraccia è scivolata dal suo zaino capovolto.   "Novak Djokovic all’uscita dal campo Centrale al termine della sua partita è stato colpito alla testa da una borraccia mentre firmava autografi agli spettatori. È stato sottoposto alle medicazioni del caso, ha già lasciato il Foro Italico per tornare in albergo, le sue condizioni non destano preoccupazione", fa sapere la Direzione degli Internazionali Bnl d’Italia.  —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati