Don Patriciello, suocero boss Ciccarelli gli si avvicina con un coltello

(Adnkronos) – "Il suocero del boss Ciccarelli, armato di coltello, è stato fermato dalle forze dell'ordine mentre cercava di avvicinarsi a don Patriciello, durante il consueto saluto ai fedeli". E' quanto ha detto la presidente della Commissione parlamentare Antimafia Chiara Colosimo. "Voglio esprimere" al prete di Caivano "tutta la mia solidarietà e vicinanza per l'ennesimo atto di intimidazione subito". "Il lavoro, insieme con l'evangelizzazione, che don Maurizio sta portando avanti è fondamentale per strappare quelle terre alla criminalità organizzata e noi saremo sempre al suo fianco in questa battaglia per la giustizia e la libertà", conclude. "A Don Patriciello la mia totale solidarietà e vicinanza per l'ennesimo atto di intimidazione, fortunatamente sventato dalle forze dell'ordine" scrive su X la presidente del Consiglio Giorgia Meloni. "Il suo lavoro per portare legalità e speranza a un territorio martoriato dalla criminalità avrà sempre il sostegno del Governo e mio personale. Siamo tutti con te!".   —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati