Ecco il bel tempo, sole e stabilità prima del super caldo: le previsioni meteo

(Adnkronos) – Dopo giorni di incertezza, ecco arrivare il bel tempo sull'Italia. Nonostante qualche acquazzone ancora dietro l'angolo per le regioni del Nord, la giornata di oggi, 14 giugno, e il weekend saranno finalmente all'insegna della stabilità meteo. Una stabilità che, purtroppo, non durerà a lungo. Dall'inizio della prossima settimana, prevedono infatti gli esperti, la Penisola verrà travolta dagli effetti dell'Anticiclone Africano con il suo 'super caldo' almeno fino al 20 giugno prossimo.  Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, conferma l’allontanamento verso i Balcani della circolazione ciclonica fonte dei temporali delle ultime 24 ore; anche il flusso umido ed instabile atlantico, responsabile dei continui nubifragi al Nord dall’8 al 13 giugno, sembra essersi spostato oltre le Alpi. Da questa situazione sinottica europea emerge un’Italia più tranquilla, almeno per il momento. Nelle prossime ore il sole sarà dominante sul nostro Paese, specie al Centro-Sud; al Nord non mancheranno annuvolamenti sparsi con qualche isolato rovescio sulle Alpi. Le temperature massime non supereranno i 31-32°C al Sud, i 26-28°C al Centro-Nord. Si starà bene. Il weekend seguirà più o meno lo stesso copione, con bel tempo al Centro-Sud e qualche nuvola in più al settentrione: in particolare sabato sono previsti dei temporali sulle Alpi occidentali in sconfinamento dal pomeriggio verso le alte pianure di Piemonte e Lombardia. Per il resto il tempo sarà bello e soleggiato e ancora non caldo: le massime sono previste fino a 33-35°C solo in Sicilia e Sardegna, al Centro-Nord lambiremo i 30, una temperatura accettabile per metà giugno. ‘La quiete dopo la tempesta’ durerà poco: a disturbare un periodo meteo gradevole, non arriveranno temporali forti bensì l’Anticiclone Africano, ancora più potente ed esteso. Da lunedì prossimo farà molto caldo, fino a 34°C anche a Roma (non esclusi poi 38-39°C su Marche ed Umbria meridionale), fino a 42°C in Sicilia e Sardegna; il caldo si espanderà fino al Nord Italia con 33°C umidi e quindi molto afosi, e addirittura con picchi di 36°C attesi in Emilia Romagna da mercoledì prossimo. Questa seconda ondata di caldo del 2024 interesserà dunque tutta l’Italia e durerà a lungo al Centro-Sud; probabilmente al Nord avremo qualche rovescio rinfrescante già per il Solstizio d’Estate (20 giugno), ma ovviamente questa è una tendenza da confermare. Intanto godiamoci un ottimo weekend poi ci prepareremo a sudare, da lunedì prossimo. Venerdì 14. Al Nord: nubi sparse, qualche rovescio in Piemonte. Al Centro: soleggiato. Al Sud: sole e clima meno caldo. Sabato 15. Al Nord: da poco nuvoloso a nuvoloso; temporali su Alpi e Prealpi. Al Centro: bel tempo. Al Sud: bel tempo. Domenica 16. Al Nord: bel tempo. Al Centro: bel tempo, piovaschi in Sardegna. Al Sud: bel tempo. TENDENZA: rimonta l’alta pressione africana. Prossima settimana con nuova e forte fiammata africana. —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati