Federcasalinghe, nasce il progetto “Donne.it”

Obiettivo Famiglia – Federcasalinghe ha presentato a Roma, in occasione di una conferenza stampa organizzata presso la Biblioteca della Camera dei Deputati, il progetto digitale Donne.it realizzato in unione con Site by Site, agenzia digital.together specializzata in progetti aziendali di innovazione strategica digitale.

Attraverso questa community online, la cui filosofia, studiata da Site by Site, si riassume nelle due parole ‘Io Siamo’ a sottolineare come questo progetto sia contraddistinto da un proposito di aggregazione, l’associazione di riferimento in Italia sui temi della tutela e del supporto alle donne di ogni età ed estrazione sociale, si propone di raggiungere ogni donna, tutte le donne ovunque si trovino – nei luoghi di lavoro, in quelli domestici oltre che in mobilità grazie alle opportunità fornite oggigiorno dai dispositivi mobili – attraverso una piattaforma sociale di apprendimento e approfondimento su tematiche di ampio respiro volte a costruire una community di donne, casalinghe e non solo, consapevole e informata.

Guardare al mondo femminile in ogni sua sfaccettatura, riconoscendo la donna nei ruoli diversi che è chiamata a ricoprire nella propria quotidianità, senza che uno escluda l’altro; è un tema di riconoscimento e di valorizzazione del contributo che le donne danno allo sviluppo del nostro sistema Paese.

In Italia le donne rappresentano il 78% dei decision maker. Sono infatti molteplici gli ambiti in cui esse sono chiamate a svolgere ruoli e compiti chiave. Dalla responsabilità genitoriale e di cura all’interno dei nuclei familiari, ai loro diritti e sentire,dall’amministrazione del bilancio familiare alla conduzione di aziende e imprese di varia natura.

La Dott.ssa Rina Fringuelli Presidente Comitato amministratore fondo autonomo assicurazione contro gli infortuni domestici – Inail, nel suo intervento odierno ha precisato come “con la legge 493 approvata nel 1999, per la prima volta lo Stato abbia riconosciuto, attraverso la tutela dagli infortuni domestici, il valore sociale ed economico del lavoro prestato per la cura del nucleo familiare. In attuazione alla legge è stata resa obbligatoria l’assicurazione contro gli infortuni domestici, la cui gestione è stata affidata all’Inail. Con la legge di Bilancio 2019 l’assicurazione è stata fortemente migliorata, rendendola assimilabile a quella dei lavoratori retribuiti. È stato un grande salto di qualità, che tuttavia necessita di informazione precisa e diffusa. Sono certa che donne.it sarà un mezzo di informazione fondamentale, ricco di notizie e preciso nelle risposte”.

Il progetto digitale fortemente voluto da Obiettivo Famiglia – Federcasalinghe ha traguardi comunitari, informativi e formativi dichiarati, volti ad accrescere la consapevolezza delle donne in primis su argomenti di grande importanza personale e sociale: dal tema dell’occupazione e delle assicurazioni per le donne o le misure per le mamme, a quello delle iniziative speciali di supporto all’imprenditorialità femminile, quali l’accesso al capitale e le norme di avvio d’impresa, per citarne solo alcune.

Precedente Giro d’Italia: il Molise non esiste Successivo Roma, festival di film sulle moto