Fondo nazionale per l’efficienza energetica: approvati i primi progetti

La Cabina di regia del Fondo nazionale per l’efficienza energetica (FNEE), istituita dal ministero dello Sviluppo economico e dal ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, ha approvato il finanziamento dei primi dieci progetti  presentati da Comuni e imprese per  interventi di riqualificazione energetica degli edifici, di efficientamento delle reti di illuminazione pubblica e di ampliamento di reti di teleriscaldamento.

Per la realizzazione di questi progetti sono stati concessi finanziamenti per circa 7,4 milioni di euro a fronte di investimenti previsti per oltre 14 milioni di euro.

Il FNEE sostiene interventi di efficientamento energetico realizzati sia dalle imprese che dalla Pubblica amministrazione attraverso la concessione di incentivi – prestiti a tasso agevolato e garanzie su operazioni di finanziamento – , che vengono gestiti da Invitalia.

Per maggiori informazioni, cliccare QUI

Precedente Omaggio al senatore Luigi Biscardi Successivo Scuola, firmato il decreto per le specializzazioni sul sostegno