Forche Caudine: attività “congelata” causa coronavirus

A causa del coronavirus, l’attività convegnistica di Forche Caudine è “congelata” ed alcuni eventi sono rimandati a nuova data.

In particolare salta un incontro sul nucleare, previsto per marzo e di lunga elaborazione. Rinviata anche la presentazione di un libro. Bloccata la proposta di una conferenza sul 250° anniversario di Vincenzo Cuoco e altre proposte.

Daremo nota di eventuali variazioni di programma agli iscritti.

Precedente Roma-Magliana, “incursioni” dell’Apebook Successivo Bed and breakfast: crollo di prenotazioni