Fornelli (Isernia) e Tolfa (Roma) a “Una boccata d’arte”

“Una boccata d’arte” è un progetto d’arte contemporanea diffuso in tutte le regioni italiane che fino al 26 settembre 2021 sta promuovendo l’incontro tra arte contemporanea e bellezza storico artistica dei borghi più evocativi d’Italia.

Agnese Spolverini

“Una boccata d’arte” è un progetto di Fondazione Elpis, in collaborazione con Galleria Continua, e con la partecipazione di Threes Productions, che consente all’artista la più ampia libertà creativa e l’utilizzo di qualsiasi media artistico all’interno di percorsi tematici che dialoghino in modo convincente con i borghi.

I venti borghi selezionati ogni anno in base al numero di abitanti non superiore a 5.000, alla presenza di un tessuto culturale attivo e alla capacità artigianale, commerciale e ricettiva a carattere famigliare, diventano il teatro di venti interventi in siti d’arte contemporanea, realizzati da artisti emergenti e affermati, invitati da Fondazione Elpis e Galleria Continua.

Fino al 26 settembre 2021, un nuovo itinerario culturale che propone venti nuovi borghi, uno per ogni regione italiana, e altri venti artisti selezionati che realizzeranno i venti interventi nei siti, dalla Valle d’Aosta alla Sardegna, mirato a coinvolgere non solo gli appassionati e gli addetti ai lavori, ma anche un pubblico più ampio e trasversale.

“Una boccata d’arte è un progetto con una finalità partecipativa, realizzato sulla base di un’urgenza che avvertivo: quella di fare qualcosa, far scoccare una scintilla di fiducia e di ripresa della vita culturale e turistica del nostro Paese. Un’idea innovativa che è sfociata in una mostra diffusa su tutto il territorio italiano, all’aperto e in sicurezza coinvolgendo straordinari borghi italiani – evidenzia Marina Nissim, presidente di Fondazione Elpis.

Per il Molise il borgo selezionato per questo 2021 è Fornelli, in provincia di Isernia, mentre per il Lazio è Tolfa e per l’Abruzzo è Abbateggio con Agnese Spolverini.

FONDAZIONE ELPIS

Costituita nel 2020 da Marina Nissim, imprenditrice e collezionista d’arte contemporanea, ha tra le sue finalità la tutela, la valorizzazione e la promozione delle forme espressive delle arti e della creatività contemporanee. La sua azione si concentra in particolare sul sostegno di artisti giovani ed emergenti, provenienti da Paesi e culture differenti, il cui talento meriti una maggiore opportunità di visibilità e supporto. La sede espositiva, in via di ristrutturazione, inaugurerà al pubblico in primavera 2022, nel cuore della città di Milano.

GALLERIA CONTINUA

Galleria d’arte contemporanea fondata nel 1990 da Mario Cristiani, Lorenzo Fiaschi e Maurizio Rigillo, ad oggi conta sette sedi in tutto il mondo: nel 1990 apre a San Gimignano, piccolo borgo toscano; nel 2004 a Pechino, nel distretto 798; nel 2007 a Les Moulins, nella campagna parigina; nel 2015 a La Habana, Cuba; nel 2020 a Roma, all’interno del The St. Regis Rome, e a São Paulo, in Brasile. Nel gennaio 2021 ha inaugurato un nuovo spazio espositivo a Parigi, nel quartiere Le Marais.

THREES PRODUCTIONS

Team curatoriale e agenzia creativa con base a Milano, concentra la propria pratica su progetti che intersecano suono, arte e paesaggio. Nella seconda edizione di Una Boccata d’Arte 2021, Threes cura le mostre di Camille Norment a Santa Gertrude, Francesco Cavaliere a Vallo di Nera, Polisonum a Gesualdo.

Zhanna
Precedente Molise, ci mancavano anche gli incendi Successivo Termoli: concerto al teatro Verde