G7, no passi indietro su diritti Lgbt in conclusioni: presidenza italiana smentisce

(Adnkronos) – La notizia ripresa dai quotidiani italiani e "pubblicata da Bloomberg, secondo la quale nel comunicato finale G7 potrebbe essere tolto ogni riferimento ai diritti delle persone Lgbt, è priva di ogni fondamento. La Presidenza italiana smentisce categoricamente questa ricostruzione”. Così fonti della presidenza italiana del G7. —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati