Gp Austria, Norris attacca Verstappen dopo incidente: “Stupido e scorretto” – Video

(Adnkronos) –
"Max è stato scorretto, mi ha rovinato la gara". Il pilota della McLaren Lando Norris attacca a testa bassa Max Verstappen, ritenuto responsabile dell'incidente avvenuto al 64° giro nel Gp d'Austria, quando entrambi i piloti stavano lottando per la vittoria. Sarà la fine della vostra amicizia? "Dipende da quello che dirà Max, se ammetterà di essere stato stupido vedremo, se dirà che non ha fatto niente avremo problemi", aggiunge Norris. Il pilota della McLaren ha provato a superare la Red Bull all'esterno. Verstappen, in difficoltà, ha allargato la traiettoria senza alcun criterio, innescando il contatto.   "Sono deluso, ho fatto una bella gara, mi aspettavo una battaglia corretta. Non credo sia stata così. É dura da accettare, E' stata una gara senza errori da parte mia. Guardiamo ora alla prossima gara. C'è una regola, non si reagisce e non si cambia traiettoria a chi sta dietro, alla fine gli sono andato addosso, mi ha chiuso e mi ha rovinato la gara. Ho fatto del mio meglio e non è stato sufficiente. Non è stata proprio colpa mia. Ho cercato di essere corretto e lui non lo è stato. Sono solo dispiaciuto per il mio team", conclude Norris. E Verstappen? Il campione del mondo propone una versione alternativa dell'incidente. "Norris si è buttato in ritardo, ad un certo punto ha perso il controllo. Mi sono trovato molte volte in quella situazione, io non sono stato così aggressivo in macchina, alla fine ci siamo toccati in modo imbarazzante. Se ho commesso io l'errore? Devo riguardare l'incidente, è stato bizzarro", dice a Sky Sport. "E' stata una gara in cui abbiamo fatto dei brutti pit stop", aggiunge il campione del mondo e leader iridato.   —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati