Gp Austria, Verstappen in pole con Red Bull e Ferrari insegue

(Adnkronos) –
Il campione del mondo e leader iridato Max Verstappen conquista la pole position del Gp d'Austria 2024, undicesimo appuntamento del Mondiale di Formula 1. Sul circuito di Spielberg l'olandese della Red Bull – vincitore anche della Sprint – gira in 1'04"314 precedendo gli inglesi Lando Norris (1'04"718) con la McLaren e George Russell (1'04"840). Quarto posto per la migliore delle Ferrari, quella dello spagnolo Carlos Sainz (1'04"851) che si lascia alle spalle l'inglese della Mercedes Lewis Hamilton (1'04"903) e il compagno di squadra, il monegasco Charles Leclerc (1'05"044).  A completare la top ten l'australiano della McLaren Oscar Piastri (1'05"048), il messicano della Red Bull Sergio Perez (1'05"202), il tedesco della Haas Nico Hulkenberg (1'05"385) e il francese dell'Alpine Esteban Ocon (1'05"853). "Le qualifiche sono andate davvero bene, la pista è più calda rispetto a ieri e la macchina dà sensazioni migliori. Ogni tentativo è stato perfetto e mi sono divertito molto. Il team ha lavorato tanto per una macchina competitiva e questo è un bel segnale di forza. Sono molto contento per la macchina, spero di tradurre il passo delle qualifiche anche in gara", dice Verstappen, che completa una giornata perfetta dopo la vittoria nella Sprint. "Max era in una categoria a parte, molto più veloce di noi ma è stata una bella qualifica. Oggi non si poteva fare di più, sono contento di partire in prima fila. Le condizioni sono più difficili rispetto a ieri, molto più al limite. Era più complicato fare il giro perfetto, ma siamo andati bene. Domani in gara se guardiamo il passo di oggi è chiaro che sarà difficile battere Max e la Red Bull. Io ci proverò, cercherò di fare meglio rispetto a stamattina, questo è certo. Normalmente siamo più forti in gara che in qualifica, possono succedere tante cose, vedremo", le parole di Norris.  —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati