Il Molise dei vaccini ai giovani a “Piazza Pulita”

Ma perché quando in tv si parla di Molise, molto spesso c’è da vergognarsi di appartenere a questa regione?

Ieri sera, giovedì 11 marzo 2021, “Piazzapulita”, il programma condotto da Corrado Formigli (in onda su La7) si è occupato dei presunti “furbetti” del vaccino in Molise. La trasmissione ha raccontato, in particolare, la vicenda collegata alle dosi di vaccino inoculate ai dipendenti del gruppo Neuromed e di società collegate o entrate in contatto con l’istituto di ricerca.

La giornalista è stata poi nella vicina Conca Casale (Isernia) dove molti anziani, anche malmessi, ancora aspettano la propria dose di vaccino.

Il Molise è al primo posto per percentuale di popolazione vaccinata, grazie principalmente al fatto di avere pochi residenti. Però colpisce che vengano vaccinate persone giovani rispetto agli anziani che avrebbero la precedenza. Da qui il servizio della 7 che rende pubblica questa vicenda non proprio esemplare.

Precedente Interrogazione presentata da LeU sulla situazione del Molise Successivo Tasse, la Tari in Molise sempre più cara