Incidente in Molise, morto il fratello di Aldo Patriciello

Stefano Patriciello, 55 anni, fratello dell’europarlamentare di Forza Italia Aldo Patriciello, è morto investito da un’auto sulla strada statale 158 della Valle del Volturno, nel territorio comunale di Colli a Volturno, in provincia di Isernia.

Stefano Patriciello si trovava al lavoro in un cantiere che stava dirigendo quando, secondo una prima ricostruzione, un’auto di passaggio ha travolto lui e altre due persone, operai del cantiere rimasti feriti.

Da numerose autorità molisane sono giunte le più sentite condoglianze all’europarlamentare Aldo Patriciello e all’assessore regionale Vincenzo Cotugno per la prematura scomparsa dell’imprenditore. Condoglianze a cui si unisce la redazione di “Forche Caudine”. La famiglia Patriciello è anche titolare della Neuromed di Pozzilli.

Precedente "Le vie dei popoli italici", passeggiata in Molise Successivo La meccanica del Lazio il settore più performante pre-Covid