Israele, ultimatum Ue: “Stop immediato a operazione a Rafah o relazioni a dura prova”

(Adnkronos) – L'Unione Europea ha chiesto a Israele di mettere fine ''immediatamente'' alla sua operazione militare a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, dove un milione e mezzo di palestinesi hanno trovato rifugio. Se Israele continuerà nei suoi piani a Rafah, ha detto l'Alto rappresentante della politica estera della Ue Josep Borrell, i rapporti con Bruxelles ne risentiranno. "Se Israele dovesse continuare la sua operazione militare a Rafah, ciò metterebbe inevitabilmente a dura prova le relazioni della Ue con Israele", si legge nella nota rilasciata a nome dell'Unione europea dal capo della politica estera Josep Borrell. —internazionale/[email protected] (Web Info)

Articoli correlati