Macchi (Accenture): ‘IA ‘proteina essenziale’ per produttività’

(Adnkronos) –
“L’intelligenza artificiale è la proteina essenziale per aumentare la produttività in vari settori. Stiamo sperimentando dall’interno quanto può migliorare vari ambiti e possiamo essere un player che può dimostrare come utilizzarla”. Parole di
Mauro Macchi, presidente e Ad di Accenture Italia, la società di servizi professionali che oggi a Milano, negli studi di Sky, ha presentato un nuovo modello di banca, il “Prompt Banking”
, una concezione di banca guidata dall'intelligenza artificiale. Per la prima volta, la Accenture Banking Conference è stata trasmessa sui canali Sky dando così anche al grande pubblico l’opportunità di assistere al dibattito. Molti i temi sul tavolo del confronto, tra questi la necessità di infrastrutture “tarate per ottenere il massimo dall’intelligenza artificiale”, sottolinea l’Ad di Accenture Italia che poi aggiunge: “C’è ancora molto da fare. In alcuni settori c’è ancora un grosso deficit tecnologico. Bisogna trovare il giusto mindset su come gestire gli investimenti. Oggi si spende molto su tecnologie vecchie, bisogna aumentare gli investimenti sulle tecnologie nuove”. Per Macchi anche l’aspetto culturale va tenuto tenuto in considerazione: “Liberare investimenti da dedicare alla formazione è fondamentale per un upskilling che consenta di lavorare nei prossimi anni”, conclude. —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati