Mafia, Gratteri: “Al vecchio pizzo preferisce banche online per riciclare mld di euro”

(Adnkronos) – "Le organizzazioni criminali considerano ormai il 'vecchio' pizzo come qualcosa di superato". Lo ha detto il Procuratore della Repubblica di Napoli Nicola Gratteri, in occasione della presentazione – oggi alla Camera – del Rapporto "Cyber organized crime. Le mafie nel Cyberspazio", iniziativa promossa dalla Fondazione Magna Grecia che quest’anno celebra i 40 anni dalla sua nascita. Gratteri ha raccontato di aver scoperto a Napoli che la "camorra aveva creato una banca online che riciclava miliardi di dollari, con seimila clienti in Lombardia e nel Lazio e con sedi anche in Lituania e Lettonia. Il riciclaggio ammontava a più di tre miliardi e mezzo di euro, di cui solo due sono stati sequestrati".  “La cosa che ci ha sorpreso è che nelle banche sequestrate abbiamo scovato tecnologie che la nostra Polizia giudiziaria nemmeno si sogna. Purtroppo nelle azioni di contrasto alle mafie, l’Italia è rimasta indietro rispetto a Paesi come Germania, Olanda e Belgio che ora devono aiutarci. Nelle forze dell’ordine mancano del tutto giovani ingegneri in grado di dare quella spinta di cui il nostro sistema ha bisogno. Stiamo perdendo troppo tempo e tanto campo”, ha concluso Gratteri. —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati