Maria Centracchio, alle Olimpiadi il Molise ha il suo bronzo

Medaglia di bronzo per Maria Centracchio nel judo, categoria -63 kg, alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La molisana, isernina, originaria di Rocchetta a Volturno e di Cerro al Volturno, sempre in provincia di Isernia, ha sconfitto nella finale per il terzo posto l’olandese Juul Franssen ottenendo così la prima medaglia olimpica della carriera. 

Maria Centracchio (foto Facebook)

E’ la prima medaglia in assoluto per un’atleta molisana nella storia dei Giochi in quanto, in passato, hanno vinto atleti di origine molisana, come il romano Carletto Massullo originario di Bagnoli del Trigno, oro nel pentathlon nella gara a squadre con Daniele Masala e Pierpaolo Cristofori nel 1984 a Los Angeles, argento nella gara individuale e a squadre nel 1988 a Seul e bronzo nella gara a squadre nel 1992 a Barcellona. Di origine molisana anche la nuotatrice Anna Mascolo a Tokyo.

La judoka 26enne di Isernia eguaglia l’amica Odette Giuffrida, anch’essa vincitrice del bronzo sempre nel judo ma nella categoria -52 kg.

Peccato per entrambe, perché l’oro sarebbe stato alla loro portata.

Precedente A Roma lo spettacolo "Anche i molisani nel loro piccolo s'incazzano" Successivo A Troia da tutto il Sud: anche il Molise "riscrive" il Pnrr