Milano, 28 bambini intossicati in piscina: 3 in ospedale

(Adnkronos) –
Ventotto bambini sono rimasti leggermente intossicati dopo aver inalato vapori all'interno delle Piscine 'Jacarandà' di via Procaccini a Milano. Lo fanno sapere i vigili del fuoco. Sul posto il nucleo Nbcr (nucleare-biologico-chimico-radiologico) del comando di Milano, che sta effettuando le opere di bonifica per individuare anche le cause dell'intossicazione.  I bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni sono stati portati in un'area triage allestita da croce rossa e vigili del fuoco. La maggior parte di loro "non presenta particolari problemi e sono tutti in codice verde". Quattro persone invece, tra cui tre bambini e un adulto, "a causa degli eccessivi vapori inalati" hanno "accusato una sintomatologia più acuta" e sono stati trasportati dal 118 in ospedale.  —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati