MotoGp Germania, Bagnaia trionfa davanti ai fratelli Marquez. Cade Martin

(Adnkronos) –
Pecco Bagnaia vince oggi il Gp della Germania di MotoGp sul circuito del Sachsenring. Il pilota della Ducati si impone grazie alla scivolata, a due giri dal termine, di Jorge Martin: lo spagnolo della Pramac, leader mondiale, al comando della gara rovina tutto con una caduta. Secondo posto per Marc Marquez che, partito 13esimo con la Ducati Gresini, ha la meglio nella bagarre finale sul fratello Alex Marquez che chiude terzo. Ai piedi del podio arriva Enea Bastianini che precede Franco Morbidelli sul traguardo. Grazie a questo successo Bagnaia sale in vetta alla classifica mondiale piloti con 222 punti scavalcando Martin che resta fermo a 212, mentre Marc Marquez è ora terzo a 166.  "Si sono allineati i pianeti per me, ma li abbiamo allineati io e il team, grazie al duro lavoro. È la quarta vittoria di fila, l'ultima da scapolo. Martin oggi sapeva che nel settore tre ero più veloce: ha spinto per evitare potessi portarmi troppo sotto. Quando mi avvicinavo a Martin lui forzava di più. Quando lui è caduto eravamo entrambi davvero al limite", il commento di Bagnaia, che si regala un successo prezioso prima delle nozze. "La gestione di gara è stata importante, simile a quella fatta a Barcellona. Su questa pista non eravamo i favoriti, ma abbiamo lavorato duramente, guadagnandoci la possibilità di lottare", aggiunge il pilota Ducati che sale in testa alla classifica piloti: ". Gli ultimi dieci giri li abbiamo fatti sul filo del rasoio, facendo dei tempi incredibili. Nel giro prima che Jorge cadesse, io ho perso il davanti e ho dovuto allargare la traiettoria per non cadere. Il primo a mollare oggi avrebbe perso". —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati