Rocco Berardo (+Europa / Bonino): per una “riconferma” alla Regione Lazio



http://forchecaudine.com/gallery/00_Notizie/Berardo_Rocco.jpg

Rocco Berardo, nato il 7 luglio 1975 a Roma da famiglia originaria di Duronia (Campobasso), ha conseguito la maturità classica e la laurea in giurisprudenza all’Università La Sapienza. Iscritto al Partito Radicale sin dal 1994, a soli 19 anni, è stato tra i fondatori dell’associazione “Luca Coscioni”, di cui è stato tesoriere ed è tuttora responsabile del sito internet. E’ stato direttore di Agenda Coscioni e oggi ne cura la nuova edizione. E’ membro di giunta e responsabile del progetto sull’eliminazione delle barriere architettoniche. Ha ricoperto diversi ruoli anche nei Radicali Italiani, facendo parte oggi della direzione.
E’ stato consigliere regionale radicale del Lazio nella IX legislatura.
Alla fine del 2010 è stato premiato come miglior consigliere regionale dall’Alde. l’Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa con la seguente motivazione: “Per il suo sforzo determinato e di successo, nonostante in una posizione di minoranza, come unica voce in difesa e nella promozione dei diritti civili e della salute, il leader 2010 nella categoria di Miglior politico nel rendimento nell’opposizione a livello regionale è l’on. Rocco Berardo dei Radicali Italiani”.
Legato al Molise e alla sua Duronia, dove trascorre le estati, è affascinato soprattutto dai tratturi.

<div class="

Precedente La "Fiera di ottobre" di Larino, ricchezza di cibo e di paesaggio Successivo "Parleuropa", evento Ue, vincitori costretti a restituire premi