“Forche Caudine” è ora anche un romanzo



“Forche Caudine” è ora anche un romanzo

Un romanzo sulle Forche Caudine. E’ stato scritto da Gerardo Bruno e s’intitola “Il sogno del guerriero: le Forche Caudine” (edizioni DG Moscariello, Montella, 2017).  

E’ stato presentato a Villa Amendola, promosso dalla Pro Loco e dal Comune di Avellino, in collaborazione con la Biblioteca Comunale “Nunzia Festa”, 
La manifestazione di presentazione ha visto, oltre alla presenza dell’autore, quella di Bruno Gambardella, assessore alla cultura al Comune di Avellino, di Angelo Antonio di Gregorio, docente di filosofia e scrittore, e di Giampiero Galasso, archeologo che ha condotto diverse campagne di scavo in area caudina ed ha allestito la sezione Caudium del Museo Archeologico Nazionale di Montesarchio. 
Nell’occasione l’archeoartista Francesco Roselli ha esposto alcune sue opere a tema con l’ambientazione storica del libro.

<div class="

Precedente "Mexica la bambina serpente" nuovo libro di Simonetta Tassinari Successivo Ricordo di Pasquale Marinelli nel decennale dalla scomparsa