Pietravalle sulla festa di Ciampino: “Mai l’avrei promossa pre-elezioni”



ROMA – Riguardo alle polemiche scatenate dalla cosiddetta “Festa dei molisani a Roma” promossa da un ex consigliere regionale di centrodestra del Molise, Andrea Pietravalle, già presidente di diverse associazioni di Molisani a Roma che, informa, oggi ha azzerato, in una lettera indirizzata a “Forche Caudine” esprime anche il proprio disappunto per la vicenda.
Scrive tra l’altro: “Anche io in passato ho cercato di fare un qualcosa di simile, ma da antico appassionato della politica e del vivere tra la gente, non mi sarei mai sognato di organizzare una festa a ridosso delle elezioni, che appare ai più, come un’operazione elettorale che non sappiamo quali effetti potrà sortire. Ti assicuro che il sottoscritto non è entrato minimamente nell’organizzazione e nell’ideazione di questa festa e sono curioso di vedere dopo queste elezioni regionali, quanti aderenti avrà questa nuova associazione che oggi raccoglie proseliti di artisti, consiglieri, assessori oltre che del presidente della Regione, ma che appare l’ultimo colpo di coda di una politica vetusta che va rinnovata quanto prima”.
Condividiamo.

<div class="

Precedente Nas in farmacie e depositi: sequestro di Eminocs e Bupiforan Successivo Equitalia condannata a risarcire il danno se iscrive il fermo senza preavviso