Roma, sala Capranichetta: incontro sull’immigrazione



ROMA – “Ius soli, ius sanguinis – Un popolo di immigrati e di emigrati, prospettive e soluzioni” è il titolo del convegno nazionale sul tema delle migrazioni che avrà luogo mercoledì 14 marzo 2012 dalle ore 15 presso la sala Capranichetta in piazza Montecitorio a Roma promosso da Psi e Cim.
Presieduto da Marco Di Lello, coordinatore nazionale Psi, l’evento si aprirà alle ore 15,30 con la relazione “Ius soli, una legge di civiltà” a cura di Luca Cefisi, responsabile Europa ed emigrazione del Psi. Farà seguito, alle ore 15,50, la relazione “Un popolo di emigrati per lo sviluppo del Paese” a cura di Angelo Sollazzo, ex parlamentare Psi e attualmente alla segreteria Psi, nonché presidente della Cim. Alle ore 16,10 è prevista la relazione “La partecipazione politica degli italiani nel mondo” a cura del senatore calabrese Basilio Giordano (Pdl), eletto in Canada, cui farà seguito la relazione “Il voto estero tra polemiche e necessità” a cura dell’onorevole molisano Amato Berardi (Pdl), eletto negli Stati Uniti.
Alle ore 16,50 è previsto l’intervento di Giovanni Crema, presidente Cng Psi, cui faranno seguito quelli di Giancarlo Germani, presidente Associazione Identità Romena; Alicia Araujo, Comunità Capo Verde in Italia e Analiza Bueno Magsinò, presidente A.S.L.I. (comunità filippina).
Alle ore 18 l’intervento di Claudia Bastianelli, segretario nazionale dei giovani socialisti e in chiusura, dopo il dibattito, le conclusioni di Riccardo Nencini, segretario nazionale del Psi.

<div class="

Precedente San Martino in Pensilis: incontro sulla gestione dell'ansia Successivo I molisani Taraf de Gadjo al Teatro Valle Occupato