Conca Casale: arrivano i soccorsi ma senza carburante



CONCA CASALE (ISERNIA) – Il sindaco di Conca Casale (Isernia), paese nella zona venafrana, dopo ripetute richieste di aiuto ha ottenuto l’arrivo dell’esercito, ma i mezzi sono arrivati a secco di gasolio. La situazione paradossale è stata descritta dallo stesso primo cittadino Luciano Bucci. In paese sono arrivati sei uomini con un mezzo spalaneve della Provincia e un fuoristrada dell’esercito, ma poco dopo entrambi i mezzi erano senza gasolio e lo stesso sindaco ha dovuto provvedere al rifornimento.

6 febbraio 2012

<div class="

Precedente Canada: ha origini molisane la "nonnina" di 107 anni Successivo DIBATTITO/ Molise, una politica diversa