Lavoro, censimento 2011, a Roma selezione di rilevatori e coordinatori



ROMA – Sono stati pubblicati all’Albo Pretorio gli avvisi di Roma Capitale per reperire il personale da impiegare sul territorio romano nel prossimo censimento generale, il quindicesimo della storia nazionale (il primo fu fatto nel 1861), in calendario dal 17 ottobre 2011 al 29 febbraio 2012.
Questa volta è possibile anche la partecipazione di cittadini, oltre i dipendenti del Campidoglio. Insomma una buona notizia per i tanti disoccupati in cerca di un’entrata economica.
Per candidarsi, è prevista esclusivamente la procedura on-line.
Gli avvisi sono quattro: uno per 28 responsabili degli Uffici Decentrati di Censimento, uno per 296 coordinatori, uno per 1.935 rilevatori e il quarto (unico rivolto a tutti i cittadini) per costituire “una graduatoria di rilevatori esterni, da cui eventualmente attingere nel caso in cui si verifichi la necessità di sostituire o reperire ulteriori rilevatori oltre a quelli già reperiti con la procedura selettiva interna”.
Alla selezione interna – precisa il dipartimento Risorse Umane – potranno accedere anche gli idonei agli ultimi concorsi (Istruttore Amministrativo, Assistente Sociale e Geometra) e i vincitori, non ancora assunti, del concorso di Educatore Asili Nido.
Le domande vanno inviate – unicamente on line, attraverso la piattaforma dedicata sul sito del censimento – dalle ore 0,01 del 26 luglio alle 23,59 del 24 agosto 2011.
I quattro avvisi, il form di domanda da compilare e ogni notizia utile sono su: www.censimento2011.comune.roma.it.

<div class="

Precedente Bonefro (Cb): una sala dedicata al pittore Domenico Baranelli Successivo Svimez, non studia e non lavora un giovane meridionale su tre