Frosolone: il “Coltello d’oro” allo psichiatra Vittorino Andreoli



Sarà lo psichiatra Vittorino Andreoli a ricevere “Il coltello d’oro”, il premio istituito tre anni fa da Comune e Pro loco di Frosolone (Isernia) come riconoscimento per chi si è distinto per un particolare merito.
“Il professor Vittorino Andreoli – si legge in una nota del Comune – membro della New York Academy of Sciences, dell’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere e dell’Accademia di Agricoltura Scienza Lettere e Arti di Verona, ha scritto numerosi libri che spaziano dalla medicina alla letteratura alla poesia”.
La cerimonia si svolgerà domenica 21 luglio, alle 17.30, in Largo Vittoria.
Il coltello è stato realizzato da Vittorio Piscitelli, uno degli artigiani del luogo che tengono viva l’antica produzione di forbici e coltello a Frosolone. Andreoli riceverà anche una pergamena con la motivazione del premio.

<div class="

Precedente La Corte costituzionale dice sì a nozze con immigrati irregolari Successivo Roma, torna a settembre "La Città in tasca" a Porta Latina