Roma, villa Ada: incontri con “alberi straordinari”



ROMA – Domenica 10 luglio 2011 si svolgerà il settimo appuntamento dell’ anno con “Incontri con alberi straordinari”, le passeggiate alla scoperta degli alberi del verde storico di Roma condotte da Antimo Palumbo, in collaborazione con l’associazione “Adea amici degli alberi”. L’incontro si svolgerà a Villa Ada.
Già residenza ufficiale dei reali di Savoia, è per grandezza, con un’estensione di 160 ettari, il secondo parco della città. A differenza però di Villa Pamphili (al primo posto con 184 ettari) Villa Ada sembra più un bosco all’interno della città, che una villa vera e propria. Pertanto sarà possibile con una passeggiata, tranquilla e alla portata di tutti, che si snoderà lungo i sentieri ombrosi della villa, incontrare alberi secolari, gruppi di Sequoie centenarie (tra le prime ad essere piantate in Italia dall’architetto di giardini Emilio Richter) e straordinarie e rare palme da collezione. L’orario di inizio è fissato per le 10.30 e la durata è di due ore e mezza. La partenza avverrà alle 10.40 per concludersi alle 13.15.
L’appuntamento per il 10 luglio è all’ingresso della villa sulla via Salaria, dove ci sono due busti di cavalli in bronzo. Per iscriversi è necessario un sms di conferma (entro le 21 del sabato) al numero 339-762.50.85 o un messaggio alla segreteria telefonica del 06-43.86.318. La partecipazione all’incontro è riservata ai soci dell’associazione Adea amici degli alberi con due modalità :
Soci ordinari (tessera rossa) contributo di 5 euro e tessera gratuita.
Soci sostenitori (tessera verde): tessera annuale 30 euro, partecipazione agli incontri gratuita.

<div class="

Precedente Ricerca di Symbola: la cultura garantisce sviluppo economico Successivo Festa dei Molisani a Roma: ancora mail di protesta