Audiweb: in aumento italiani su internet



ROMA – Sarebbero 25,4 milioni gli italiani che hanno navigato almeno una volta su internet nello scorso mese di febbraio. E’ quanto emerge dal rilevamento di Audiweb, società che realizza e distribuisce dati sulle audience online (è una joint industry committee partecipata dalle associazioni di categoria di tutti gli operatori del mercato: Fedoweb (50%), associazione degli editori online, Upa-Utenti Pubblicità Associati (25%), che rappresenta le aziende nazionali e multinazionali che investono in pubblicità e Assap Servizi s.r.l., l’azienda servizi di AssoComunicazione (25%), associazione delle agenzie e centri media operanti in Italia).
Secondo la stessa ricerca, su base annua, la crescita globale sarebbe del 10,7%, mentre quotidianamente gli utenti attivi sarebbero 12,8 milioni (con un aumento dell’8,6%).
Secondo lo studio, sarebbe il Friuli-Venezia Giulia la regione con la più alta concentrazione di navigatori, dove il 29,7% della popolazione è costituito da “utenti attivi” del web, portando così la regione in cima alla classifica di quelle con il maggior rapporto tra abitanti e navigatori. In seconda posizione la Lombardia con il 26,7% degli abitanti che abitualmente naviga in Rete, e poi il Piemonte e la Valle d’Aosta (26%).
Se i frequentatori italiani del web sarebbero complessivamente in aumento, crescono anche gli utenti in erba attivi nel giorno medio: quelli tra i 2 e i 10 anni sono aumentati del 32,4% rispetto al 2010, diventando 225mila.
Con analogo tasso sarebbero anche cresciuti gli internauti più anziani: quelli con più di 74 anni sono ora il 31,4% in più, arrivando a 67mila nel giorno medio.
Per qaunto riguarda il genere, gli uomini sono presenti in Rete in misura maggiore rispetto alle donne, costituendo il 56% degli utenti attivi; quelli che più a lungo restano connessi sono i giovani tra i 18 e i 24 anni, con una media di quasi due ore di navigazione quotidiane. Aumenterebbero anche le pagine viste e il tempo giornaliero medio passato davanti allo schermo, pari a 1 ora e 37 minuti.

<div class="

Precedente Molisano di Bonefro accusato di usura a Pescara Successivo Provincia di Roma: a Tivoli laboratori teatrali gratuiti