Roma: martedì il Tgr Lazio in diretta da piazzale Appio



Roma: martedì il Tgr Lazio in diretta da piazzale Appio

ROMA – Martedì 15 marzo dalle ore 7,30 di mattina il Tgr Lazio proporrà la trasmissione “Buongiorno Regione” in diretta da piazzale Appio, davanti a Porta San Giovanni e al Cantiere Metro C. Obiettivo del programma è far emergere le problematiche del quartiere San Giovanni legate al Cantiere della Metro C.
Da anni proseguono i lavori per la realizzazione della linea C della metropolitana, che comportano la presenza di un cantiere di enormi proporzioni che va da piazzale Appio a piazza Lodi e che occupa interamente largo Brindisi e ampi tratti di via La Spezia. Ciò ha finora provocato gravi disagi ai residenti: dalla chiusura di molte attività commerciali e artigianali alla difficoltà di accesso alla scuola “Carducci” per i genitori e i bambini, dalla chiusura – ormai da due anni – della biblioteca comunale “Appia” di largo Brindisi al pericoloso aumento del traffico pesante di cammion, con rischi per pedoni e ciclisti.
Rimangono irrisolti, inoltre, i problemi di sempre: le vibrazioni provocate dalla metro A, la cronica carenza di verde e di parchi giochi per i bambini, costretti a giocare soprattutto nell’inquinata piazza dei Re di Roma e infine – ma non per ultimi – i contestatissimi Pup, gli inutili e pericolosi box sotterranei.
Tali disagi sono destinati a crescere a seguito della apertura dei cantieri della Metro C nel tratto Piazzale Appio – Via Sannio – Via Farsalo – Largo Ipponio – Via Amba Aradam e del già annunciato slittamento della data di fine lavori.
Inoltre, a poca distanza è prevista l’apertura di altri cantieri per i Pup (via Albalonga, via Imera, largo Vercelli sono già aperti; a breve apriranno in via Magna Grecia, via Aosta, via Taranto, largo Frassinetti, via Matera, piazza Tuscolo-largo Soana, per un totale di 28 cantieri) che comporteranno gravi e pesanti disagi per la viabilità e la vivibilità nella zona già interessata da enormi flussi di traffico.
Per tutte queste ragioni, il comitato di quartiere “San Giovanni in Laterano” e l’associazione “Forche Caudine”, che hanno sede in zona, invitano i cittadini a partecipare alla diretta televisiva per poter esprimere le proprie opinioni e per dimostrare che i residenti di San Giovanni si interessano al loro quartiere, spesso inascoltati dalle istituzioni e dai politici.
Per saperne di più: www.comitatosangiovanni.it.

<div class="

Precedente Unità d'Italia, gli auguri di Napolitano: "Festa insieme per vincere difficoltà" Successivo IDEE / A Frascati il 15 giugno la "Notte della luna rossa"