Campobasso: una cena per privi della vista



CAMPOBASSO- Promossa dall’Anpvi, associazione nazionale dei privi della vista, si svolgerà venerdì 4 marzo, dalle ore 20, presso il ristorante “La Vecchia cucina” di Campobasso (via Garibaldi 184) una cena per non vedenti denominata “La cena al buio”.
In un’atmosfera particolare, suggestiva e coinvolgente, i partecipanti verranno aiutati a riscoprire il valore dell’ascoltare, il bello del toccare, il piacere del gustare e il fascino del riconoscere i profumi. Ogni portata sarà assaporata rigorosamente al buio (chi vede verrà bendato). L’originale evento, di alto valore culturale e di singolare intensità, è sapientemente studiato per esaltare il momento conviviale e per vivere nel “buio” una particolare esperienza di relazione e di comunicazione.
Il costo per partecipare è di 25 euro. La prenotazione è obbligatoria.
L’iniziativa si svolge in collaborazione con la Compagnia teatrale “I Misirizzi”.
Informazioni: Ristorante “La Vecchia cucina”, via Giuseppe Garibaldi 184, Campobasso, tel. 0874-438858-91246, cell. 338-7454234.

<div class="

Precedente Roma, via Albalonga: centinaia di "no" al parcheggio Successivo Lezioni di dialetto molisano: a Casacalenda si studia la storia