Kalenarte: Casacalenda (Cb) protagonista in Campidoglio



ROMA – L’Associazione Kalenarte (Casacalenda) celebra i primi, ferventi, vent’anni di attività con la presentazione del catalogo “XX Kalenarte 1990 – 2010 Un filo lungo vent’anni, a cura di Massimo Palumbo, con testi critici di Lorenza Cariello, Beatrice Mastrorilli e Federica Rigillo, che interverranno per l’occasione, martedì 22 febbraio alle ore 17.00 presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio – Piazza del Campidoglio – Roma.
Questo lavoro raccoglie i frutti di una lunga esperienza che è andata ad arricchire il patrimonio culturale di Casacalenda (Campobasso) e del territorio circostante, attraverso i sedici interventi del Museo all’Aperto e le donazioni alla Galleria d’Arte Contemporanea “Franco Libertucci”, che hanno reso una piccola realtà civica un esempio di eccellenza che merita di essere sempre più conosciuto.
L’occasione sarà di eccezionale importanza per conoscere, anche al di fuori del territorio molisano, queste realtà culturali, attraverso le dirette testimonianze degli artisti che hanno sempre creduto nella validità del progetto, incoraggiandone le attività e partecipando con le loro opere all’arricchimento delle collezioni sia del Museo all’Aperto sia della Galleria.
Gli artisti che interverranno in veste di relatori sono Baldo Diodato, Fabrizio Fabbri, Achille Pace, Adrian Tranquilli e Costas Varotsos, che vantano una produzione artistica di fama nazionale e internazionale, il cui contributo all’evento è un prezioso concatenarsi di esperienze che costituiscono la trama del nostro racconto tessuta da Un filo lungo vent’anni.

<div class="

Precedente No al parking di via Albalonga: sabato protesta (e si pattina gratis) Successivo Roma: via Albalonga (San Giovanni), cittadini contro il cantiere Pup