Domani a Roma e in Molise stelle cadenti ed eclissi di sole



ROMA – Esordio del 2011 con un grande spettacolo nel cielo. Nella seconda parte della notte del 4 gennaio arriveranno le stelle cadenti d’inverno, seguite a pochissime ore di distanza da un’eclissi parziale di sole visibile in tutta Italia.
Il primo spettacolo, poco prima dell’alba del 4 gennaio, sarà offerto dallo sciame di meteore delle Quadrantidi, che prendono il nome dalla costellazione Quadrante Murario. Occorre orientare lo sguardo verso la costellazione di Boote. Non sarà presente la luna.
A partire dalle 7,45 del mattino comincerà l’eclissi parziale di sole, che a Roma raggiungerà il massimo intorno alle 9,11, quando dovrebbe essere oscurato il 60% di sole. Il fenomeno, che si dovrebbe concludere verso le 10,40, è dovuto alla luna che si troverà perfettamente allineata tra la Terra e il sole.
Gli esperti raccomandano di proteggere gli occhi in modo adeguato per non rischiare danni alla retina.

<div class="

Precedente Agnone (Isernia), su Raidue citazione in "Sorgente di vita" Successivo Originale ricerca Allianz: l'identikit del nato nel 2011