A Larino un nuovo locale: apre il “Casablanca”



LARINO (CAMPOBASSO) – A Larino tutta un’altra musica con l’apertura del nuovo locale “Casablanca”. Domenica 19 dicembre, infatti, il centro frentano si è vestito di nuovo con l’inaugurazione di un moderno e attuale locale: il “Casablanca”.
Dopo mesi di attesa e di indiscrezioni sulla tipologia di locale che i giovani proprietari (Antonio Mastrogiuseppe e Vincenzo Ricci – già soci e titolari di “Spazio Gioco”) si prestavano a realizzare, è arrivato il giorno tanto atteso.
Casablanca ha aperto i battenti e lo ha fatto nel modo più consono alla sua identità: una serata molto bella e coinvolgente, grazie alla presenza di un’equipe di intrattenitori e la musica di Dj Fabrizio Zeoli.
Un nome così evocativo e suggestivo non poteva tradire le aspettative: un locale minimal nel suo allestimento ma ben curato nei particolari, accogliente ed elegante, con spazi dedicati alle scommesse e una sala ampia per la musica dal vivo.
C’erano quasi tutti all’inaugurazione e molti ragazzi provenivano anche da paesi vicini, attirati dalle voci martellanti degli ultimi giorni.
I consensi e gli attestati di stima erano sulla bocca di tutti a testimonianza di quanto si sentisse la necessità di un’offerta nuova e di poter vivere e frequentare uno spazio diverso con le caratteristiche tipiche di un centro di incontro dove trascorrere insieme momenti di relax degustando un cocktail e ascoltando buona musica.
La scelta di aprire a ridosso del periodo natalizio non è stata affatto casuale: l’idea è quella di offrire un intrattenimento quotidiano.
Un programma ricco di appuntamenti e di musica live accompagnerà i cenoni e gli auguri di questi giorni.
Martedì 22, come primo concerto della nuova stagione, si sono esibiti i “Fabrizio Celentano Trio”, una Soul & Blues Band che ha riscaldato l’atmosfera con classici della musica black americana e non solo.
Uno spettacolo che è il preludio di quello che si andrà a vivere in questo periodo.
Giovedì 24 sarà la volta dei “Blue Trail”, una delle formazioni più conosciute e stimate del Basso Molise, con un repertorio di blues e rock frutto di venti anni di esperienza e performance live.
Il programma definitivo, consultabile anche sul sito www.casablancaclub.it o sul gruppo di face book, prevede fra l’atro:
25 dicembre – Fabrizio Zeoli Dj
26 dicembre – Sovraimpressione
27 dicembre – Happy Karaoke
3 Gennaio – Antonello Carozza
5 Gennaio – Fabrizio Zeoli Dj
6 Gennaio – Cover Band Police & cover Band LigabueCasablanca tutta un’altra musica

<div class="

Precedente "Sacralità e tolleranza", una mostra a Roma Successivo Parco dello Stelvio: ferita all'ambiente italiano