IDEE WEEKEND/ Via dei Prefetti, mostre su Pertini e Pazienza



ROMA – “Paz e Pert – Sandro Pertini e Andrea Pazienza” è l’omaggio a due grandi italiani attraverso una mostra visitabile fino al 27 febbraio 2011, a Roma. L’esposizione, che ha luogo presso Palazzo Incontro, è dedicata a Sandro Pertini e Andrea Pazienza, rendendo omaggio a due personalità di primo piano della politica e della cultura italiana del Secondo dopoguerra in occasione dei vent’anni della scomparsa del Presidente partigiano. Due esponenti di generazioni apparentemente distanti tra loro, ma uniti da un legame profondo.
L’esposizione, posta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana, ha quale location la sede di Palazzo Incontro, per iniziativa della Provincia di Roma. E’ curata da Vincenzo Mollica e Mariella Pazienza; per l’Associazione Nazionale Sandro Pertini da Stefano Caretti e Monica Mengoni. La mostra è organizzata da Civita in collaborazione con Fandango.
Una significativa selezione di opere originali di Andrea Pazienza vengono esposte per la prima volta. Tavole, vignette, illustrazioni, copertine, corredati da ingrandimenti, sagome, filmati e approfondimenti scritti.
Accanto ai fumetti c’è una ricca documentazione di materiali provenienti dall’Associazione Nazionale Sandro Pertini di Firenze. Si tratta di documenti relativi all’infanzia e alla formazione, alla militanza socialista, all’esilio in Francia e all’attività partigiana, lettere inviate ai massimi esponenti istituzionali, documenti relativi alle visite ufficiali e di Stato, discorsi e messaggi. Con una cospicua raccolta fotografica (l’impegno antifascista, l’attività politica del secondo dopoguerra, il periodo della Presidenza della Camera e della Repubblica e gli ultimi anni di vita), materiale video d’archivio e un documentario realizzato dall’Associazione Nazionale Sandro Pertini.
Con questa mostra, Palazzo Incontro – la sede espositiva di via dei Prefetti a Roma – si rinnova e si trasforma per diventare anche “Fandango Incontro – il Caffè letterario” con annessa la libreria collocati al piano terra – e i rinnovati spazi espositivi nei due piani superiori.
Dove: Palazzo Incontro – Roma, via dei Prefetti 22
Orari della mostra: 10-19. Lunedì chiuso
Chiuso il 25 dicembre 2010 e 1° gennaio 2011
Biglietto: Intero 6 €, ridotto 4 €
Informazioni e prenotazioni: 06 32810.

<div class="

Precedente Si presenta a Roma "Il Regno del Molise" Successivo IDEE WEEKEND/ Al Macro la mostra su Fellini