A Isernia i rifiuti di 5 Comuni campani



ISERNIA – Cinque comuni della provincia di Caserta – Capriati al Volturno, Fontegreca, Gallo Matese, Letino e Roccamonfina – trasporteranno e lasceranno i propri rifiuti solidi urbani fuori regione, ad Isernia, in Molise. E’ stato siglato in tal senso l’accordo tra Regione Molise e Regione Campania.
Si tratta di un accordo che conferma quanto già stabilito con una precedente autorizzazione, che risale al 2008. Con questa si metteva a disposizione dei comuni, per il solo smaltimento di rifiuti urbani e non pericolosi, l’impianto di località “Tufo Colonico”, presso il capoluogo molisano. A loro volta i cinque comuni di Terra di Lavoro avevano stipulato uno schema di convenzione proposto dalla società Smaltimenti Sud srl per il conferimento nell’impianto di Isernia assicurando, grazie alla vicinanza geografica del sito di smaltimento rispetto ad altri siti ubicati nella regione Campania, un puntuale servizio di raccolta differenziata e un contenimento dei costi di trasporto e di personale.

<div class="

Precedente Pettoranello e Campobasso si aggiudicano premio Enel Successivo GENTE/ Erminia Gatti, l'Api di Rutelli in Molise