A Pescopennataro (Isernia) di scena la Mostra dei funghi



PESCOPENNATARO (ISERNIA) – Al Parco Attrezzato “Abete Bianco” di Pescolanciano (Is), dall’uno al 4 novembre, organizzata dal dottor Di Menna, presidente del G.A.M.A., avrà luogo l’ormai tradizionale Mostra micologica.
E’ una bella soddisfazione per il dottore agrario Angelomaria Di Menna essere giunto, ininterrottamente, fino alla sedicesima edizione della “sua” Mostra dei Funghi dell’Alto Molise, che è ormai uno degli eventi socio-culturali più longevi e di maggiore successo della nostra regione. Infatti, ogni manifestazione organizzata direttamente dal dottore Di Menna, con la collaborazione del G.A.M.A. (Gruppo amatoriale micologico altomolisano) di cui è fondatore e presidente, viene visitata da numerosi appassionati e da scolaresche ma principalmente da veri e propri micologi provenienti da altre realtà regionali, persino da quelle più lontane come alcuni esponenti dell’Associazione Bresadola di Trento, la più nota al mondo.
L’intento della Mostra è soprattutto quello di sensibilizzare i cittadini di ogni comune alle tematiche ecologiche e sanitarie connesse alla più corretta raccolta dei funghi. Perciò tale mostra è itinerante, nel senso che quasi ogni anno cambia paese. Così, dopo averla realizzata più volte a Villacanale di Agnone e poi a Poggio Sannita, ad Agnone, a Capracotta, a Civitanova del Sannio, a Belmonte del Sannio, a Carovilli, questa 16^ edizione viene realizzata a Pescopennataro, con il patrocinio del Comune, di cui è sindaco l’avvocato Pompilio Sciulli, e dell’associazione culturale “Nuova Villacanale” mentre un significativo aiuto è dato della Pro Loco di Pescopennataro, dall’Università delle Generazioni e dal mensile L’Eco dell’Alto Molise di Agnone.
Quanto mai suggestiva è la sede della mostra, inserita nel Parco Attrezzato “Abete Bianco” (centro benessere turistico-sportivo diretto da Maria Marcovecchio e Luca Marcati) proprio dentro una delle due più lussureggianti e importanti abetaie d’Italia (l’altra è in Calabria, presso Serra San Bruno).
Il programma prevede l’inaugurazione ufficiale alle ore 17 di lunedì primo novembre, con gli interventi del sindaco e di altre autorità territoriali, cui seguirà la proiezione del filmato “La corretta raccolta dei funghi”, il dibattito e la visita guidata agli stand.
La mostra potrà essere visitata martedì 2 novembre dalle ore 10 alle 14 e dalle 16 alle 20; mentre la mattinata di mercoledì 3 novembre è riservata alle scolaresche e, poi, nel pomeriggio dalle 16 alle 20. Orario continuato, invece, dalle 10 alle 18 nell’ultima giornata utile, giovedì 4 novembre.
Per chi vuole saperne di più questi i numeri utili: 0865-941180 Abete Bianco; 340-3657885 l’animatrice Maria Marcovecchio; 338-3252425 dr. Angelomaria Di Menna; 0865-941131 Comune di Pescopennataro; 335-7065089 Pro Loco di Pescopennataro; 0865-738076 Associazione Nuova Villacanale; 320-7982378 Università delle Generazioni.Per il prossimo anno 2011 Mostra dei Funghi dell’Alto Molise (la 17^) avrà luogo a Sant’Angelo del Pesco (Isernia), sempre dal 1° al 4 novembre 2011.

(Domenico Lanciano)

<div class="

Precedente E' uscito il Superenalotto: 178 milioni, è record Successivo Termoli-San Vittore: cantierata entro il 2013?