Conclusi i festeggiamenti della Settimana molisana a Lanús



Conclusi i festeggiamenti della Settimana molisana a Lanús

CAMPOBASSO – Si è chiusa in Argentina la Settimana molisana a Lanús, che ha avuto inizio il giorno venerdì 24 settembre, con la presenza di autorità municipali del Governo del Comune di Lanús, diretto dal Sig. Darío Hugo Diaz Perez.
In rappresentanza dal sindaco e`stato il Segretario di Cultura Sig. José Durante ed altre autorità, che hanno dato la parola anche al Sig. Consigliere Regionale Antonino Molinaro, designato dalla Giunta Regionale del Molise Italia, chi ha rappresentato al Governatore del Molise, Dott. Michele Iorio.
Insieme al Consigliere Regionale alla Cerimonia di apertura, designato dalla Giunta Regionale anche, è stato il rappresentante dei rapporti istituzionali dei molisani al mondo, organismo nominato “Servizio Rapporti con i Molisani nel Mondo”, Teresio Onorato.
I giorni successivi sono stati intensi. La festa è terminata il giorno 30 settembre 2010, con la coordinazione della responsabile di Comunità e Colletività del Comune di Lanús, Sig. a Graciela Gutierrez, chi dopo presentarsi davanti ai concorrenti, ha richiesto la benedizione al Sig. Parroco, oriundo da Carovilli, con funzioni ecclesiastiche a Capua, Regione Campania Italia; Don Raffaele Paolucci. Il Parroco ha benedetto l ‘evento ed ha risaltato la realizzazione, nella quale si combina cultura, e fede con la produzione ed il lavoro, successivamente ha fatto uso della parola il Dirigente di Commercio Estero del Comune di Lanús, Sig. Jorge Omar Ferrette, chi ha segnalato la vicinanza dell’ Istituto Municipale di Sviluppo Economico di Lanús (IMDELA), con tutte le piccole e medie imprese.
Ha risaltato la possibilità di fare investimenti a Lanús, con la cura attuale del medioambiente, facendo sapere che nel Parco Industriale, di catatterstiche miste, gli investimenti delle aziende multinazionali sono reali ed effetivi.Successivamente e`intervenuto il Dott. in Economia e Commercio Sig. Francisco Failá, chi ha realizzato un chiaro dettaglio dei fondi che l’ Unione Europea, destina attraverso la Regione Molise, con altri paesi. Risalta la situazione privilegiata dei settori amministrativi della Regione Molise, considerata dall’ Unione Europea.
Si evidenzia dall’ espositore la necessità d’investimenti in Argentina, come buon negozio, per il capitale italiano, e con particolare riferimento alla agroindustria.In tale senso il Sig. Jorge Omar Ferrette, ha risaltato la possibilità di offrire tra gli imprenditori di Lanús, gli strumenti ed attrezzature corrispondenti, così anche la possibilità di altre radicazioni di industrie nel Parco Industriale situato a Lanús Este.
E`pure importante il supporto che si da agli imprenditori di piccole e medie imprese ha segnalato il Sig. Jorge Omar Ferrete, e davanti all’ intervento di diversi imprenditori presenti, ha informato che il Comune di Lanús, da tutto il supporto logistico e asesoramiento gratuito, per l’ esportazione a diversi paesi.Si considerarono presupposti di vicinanza, trasporto merci, e componenti di assicurazione, per i quali il Sig. Jorge Omar Ferrete, assicura avere i consulenti necessari e dipendenti del suo Istituto, perché l’imprenditori non abbia altri costi nella sua attivita`.
L’ incontro si è chiuso concludendosi che questo sarebbe un punto di partenza, di base, inizio di un rapporto che dovrebbe continuare nei fatti.
Il Sig. Jorge Omar Ferrette, assistito dal suo figlio Mauro Omar Ferrette, ha presso nota per aggiungere nella base dati degli imprenditori di piccole imprese li presenti. Successivamente il Presidente dell’ Associazione dei Carovillesi e Figli del Molise, proprietario di una Pyme, ha ringraziato l’offerta di ristabilire l’ esportazione dei suoi prodotti, che anni prima ha avuto quell’ esperienza con Cile.
Anche il Sig. Presidente Onorario dell’Associazione dei Carovillesi e Figli del Molise, Sig. Ludovico Falasca, ha aggiunto un’ importante lettera inviata dal Presidente della Camera di Commercio ed Indistria d’Isernia, la quale è stata tradotta spontaneamente allo spagnolo, dalla signorina Romina Marcela Suriano.
L’incontro è finito verso le 13ore. con la partecipazione e discorso del Sig. Sindaco da Carovilli, Ing. civile Antonio Cinocca, chi ha risaltato la possibilità certa di approfondire il rapporto e ha esteriorizzato che nel suo ambito di lavoro essiste l ‘unione di cinquantadue Comuni nucleati nella soprannominata Regione del Alto Molise.
CONSEGNA DI PREMI DEL CONCORSO DI PITTURA
La mostra di Fotografia e Pittura, come sapiamo, si è sviluppata dal 20 Settembre fino al 1mo Ottobre del 2010, nella Scuola di Arti Plastiche di Remedios de Escalada, Partito di Lanús.
Il giorno 28 settembre 2010, più di 30 opere di diverse tecniche furono parte della decisione di una giuria composta da professoresse di tale scuola di Lanús.Le professoresse sono state Dora Granata, María de los Angeles Crovetto e Patricia Otto, e dopo una difficile votazione, hanno fatto conoscere il verdetto, risultando premiati le opere che si descrivono a continuazione:
1º premio: Sig. Demián Ventura
2º premio: Sig.Claudio Lalanne
3º premio: Sig.Ricardo Luz
4º premio: Sig.raEstela M. Arslanian
Ci sono state anche delle menzioni specialiCategoria adulti:
1ª menzione: Sig.raVilma Garzotto
2ª menzione: Sig.ra Elina Tizziani
3ª menzione: Sig.Miguel A. HeviaCategoria bambini:
1ª menzione: Tomás Strychorsky
2ª menzione: Enzo Cappadelli
Si è consegnato da parte del Sig. Sindaco di Carovilli, Ing. civile Antonio Cinocca, un libro in lingua italiana, corrispondente al primo premio, più la somma di $500.
Il Sig. Dirigente di Cultura, José Durante, la sua Segretaria Silvia Lezcano, il Sig. Dirigente di Commercio Estero; José Omar Ferretre, la Sra. Preside di Comunità e Colletività; Graciela Gutierrez, il Sig. Presidente dell’Associazione organizzatora Antonio Di Giacomo, il Vicepresidente, a carico della Comissione speciale di Cultura ed Educazione Dott. Dante L. Ricchiuti, hanno complimentato tutti ed ognuno dei partecipanti, e hanno consegnato, il secondo premio; un libro e la somma di $250, al terzo premio un libro e la somma di $150, ed al quarto premio; un libro e la somma di $100, più un regalo particolare dato dal Sig. Ludovico Falasca.
Pure sono stati premiati con libri e $50, due partecipanti bambini da 6 e 12 anni, in questo nutrito Concorso di Pittura.
Riconoscimenti speciali furono premiati con libri e si e` risaltata particolarmente una autrice sordomuta, che inoltre e’ stata premiata specialmente nella presenza di sua madre, con un chiuso applauso di tutti i concorrenti della cerimonia.Lacrime di commozione di tanti partecipanti hanno coronato l’incontro.Alla fine, Il Sig. Sindaco del Comune di Lanús Dott. Darío Hugo Diaz Perez, ha invitato il Sig. Sindaco di Carovilli, Ing. civile Antonio Cinocca, la delegazione italiana, così anche gli organizzatori, a condividere nel suo ufficio, e con i suoi collaboratori un virtuoso incontro, nel quale sono stati ricevuti con affetto i visitatori, e si sono condivisi momenti di riflessione nel quale si è risaltata la nutrita e grande attività sviluppata, nella quale la cultura si e`avvicinata ai temi di commercio, diventando così un modo di attivare i rapporti tra l’Italia e l’ Argentina, ogni volta più vicina.Per questo motivo, ha ringraziato in modo molto enfatico il Sig. Sindaco Dott. Darío Hugo Diaz Perez, che un’ associazione molisana, con la collaborazione di altre associazioni e federazioni, abbia avuto il coraggio di realizzare la prima espressione di fratellanza tra l’Italia e l`Argentina, col patrocinio del Comune di Lanús, e nella maggior parte degli eventi dentro l’infrastruttura pubblica ed ufficiale.Dopo uno scambio di diversi regali da parte del Sindaco di Carovilli al Sig. Sindaco di Lanús Dott. Darío Hugo Diaz Perez, quest’ ultimo ha regalato una stupenda valigetta di cuoio fabbricata a Lanús ed altri oggetti, si e`accordato, proposto dal Dott. Dante L. Ricchiuti di realizzare una SETTIMANA ITALIANA A LANÚS, in modo tale che si possa così includere le venti regioni d’ Italia, anche col patrocinio del Comune di Lanús, copiando il formato della 1ª Settimana Molisana a Lanús, anche la “prima” di questo genere in Argentina.

(Dante Ricchiuti)

<div class="

Precedente La Pasta "La Molisana" riparte dal Molise Successivo Contro l'eolico selvaggio mobilitazione a Roma