Festa Pd a Isernia: apre Massimo D’Alema



ISERNIA – Sarà Massimo D’Alema intervistato da Giampiero Castellotti ad aprire lunedì 5 luglio alle ore 20,30 la Festa provinciale del Partito Democratico nell’area camping del lago di Castel San Vincenzo (Isernia). Il programma politico prevede poi martedì 6, sempre alle 20,30, l’incontro con Giuseppe Fioroni su “Sanità, scuola e welfare: le sfide del riformismo”, quindi il 7 sarà la volta di Piero Fassino. Il giorno dopo incontro su “Un Partito Democratico forte e radicato” con Alfonso Di Iorio, segretario del circolo di Isernia, Antonio Battista, responsabile dell’organizzazione Pd in Molise, Candido Paglione, componente dell’assemblea nazionale Pd e Nico Stampo, responsabile nazionale organizzazione Pd. Venerdì 9 sarà di scena un dibattito sul Molise con il governatore Iorio e Danilo Leva, segretario regionale Pd del Molise. Chiusura il 10 luglio con l’incontro: “Come uscire dalla crisi, le proposte del Pd”, introdotto da Tony Pontarelli, assessore al Comune di Rocchetta al Volturno e con la partecipazione di Michele Petraroia, consigliere regionale Pd, Maurizio Cacciavillani, consigliere comunale di Agnone, Cristofaro Carrino, consigliere provinciale, Andrea Cozzolino, europarlamentare Pd. Tutte le iniziative avranno inizio, da programma, alle 20,30.Per quanto riguarda gli spettacoli, il 5 apriranno i Libertaciturno, il 6 i Circolo vizioso della farfalla, il 7 gli Harem 91, l’8 Nada & Zamboni, il 9 Nini D’Arac, il 10 Bandabardò.

<div class="

Precedente Spiraglio di Fazio: "Supertassa? Vedremo..." Successivo Raccolta differenziata di carta: Roma statica, Molise in crescita