Don Alberto Conti, un sacerdote “asettico”?



Riceviamo da Umberto Berardo di Duronia (Campobasso) un’interessante riflessione sulla vicenda di don Alberto Conti, sacerdote-simbolo di un impegno sociale a tutto tondo. Ecco il testo:
L’incontro con don Alberto Conti si è rivelato sicuramente tra i più interessanti della nostra vita, perché questo sacerdote della diocesi di Trivento, come operatore Caritas, è stato da subito capace di coinvolgerci in un’attività d’impegno nel sociale che ha cambiato radicalmente il nostro modo di vivere.
Sì, perché a lui dobbiamo tanta parte di quella sensibilità che si è creata in diocesi nella costruzione della solidarietà e della condivisione verso gli ultimi.
È avvenuto per fratelli di terre lontane come il Kossovo, il Bangladesh, il Libano, il Congo, ma anche per le popolazioni della nostra diocesi con la ricerca sullo spopolamento delle aree interne nel 1993, con la creazione dell’associazione Asha sui problemi derivanti dal consumo di alcol e dei Centri di Ascolto.
Non dimenticheremo quando, per acquistare un ecografo per un ospedale del Congo, unì alle offerte dei benefattori tutti i proventi dei regali giunti a lui dai conoscenti per il suo 25° di sacerdozio.
Questo è don Alberto Conti.
Noi gli siamo molto amici e questo lo consideriamo un grande onore.
Lo affermiamo in maniera prioritaria perché non si dica che quanto scriviamo è interessato.
D’altronde il nostro pensiero su questo sacerdote è noto da tempo, perché su di lui ci siamo espressi più volte con grande stima e con gratitudine immensa per le iniziative che da anni mette in atto nella diocesi e fuori di essa sul piano culturale, spirituale e sociale.
Ovviamente deve essere chiaro a tutti che chi opera in tale direzione non sarà mai una persona asettica e compie delle scelte anche di natura politica, nel senso più nobile del termine.
Queste opzioni le fa qualsiasi cittadino ed ovviamente anche un presbitero, come è accaduto su molte questioni ad esempio ad Helder Camara, a monsignor Oscar Romero, a don Primo Mazzolari, a don Lorenzo Milani o più recentemente a padre Alex Zanotelli, a don Luigi Ciotti, a don Pino Puglisi e don Giuseppe Diana, solo per fare qualche caso.
Don Alberto Conti, direttore della Caritas diocesana di Trivento prima ed oggi di quella abruzzese e molisana, è stato in questa terra uno dei ponti più importanti gettati tra la cultura e le esigenze del territorio, tra i benefattori e le necessità degli ultimi, tra la creazione di una classe dirigente onesta e l’amministrazione del territorio.
Per queste finalità destinate al bene comune ha lavorato senza risparmio ed ha avuto sempre l’apprezzamento del clero diocesano, del laicato impegnato e dei vescovi con cui ha collaborato.
Poi ad un certo punto, soprattutto dopo le iniziative della Scuola di Formazione all’impegno sociale e politico “Paolo Borsellino”, sono cominciati degli attacchi contro la sua persona.
Da alcuni giorni è iniziata una contestazione nei suoi confronti da parte di un gruppo di parrocchiani.
Noi non viviamo in quel paese e, pur conoscendo bene i fatti cui si fa riferimento, non vogliamo esprimere giudizi di sorta; desideriamo, però, dire a quanti tentano di denigrare don Alberto Conti che soprattutto le loro azioni degli ultimi giorni non sono per noi accettabili né se tenute nella veste di cittadini e tanto meno in quella di cristiani, soprattutto perché le motivazioni ci sembrano davvero prive di qualunque serio fondamento.
Alberto Conti ha grandi meriti sul piano teologico, pastorale, culturale e sociale.
Gli abitanti di Castelguidone farebbero bene a saper apprezzare queste doti; siamo sicuri, infatti, o almeno ce lo auguriamo, che essi da parrocchiani intelligenti e da cittadini responsabili non cercano un sacerdote asettico buono per tutte le stagioni.
L’ostracismo per i profeti e le coscienze libere è quasi la norma nella storia.
Don Alberto Conti lo sa, perché il suo Maestro per questa ragione è stato crocifisso.
Lui poi è un uomo forte, conosce bene la strada da percorrere ed ha una numerosa schiera di persone che lo apprezzano e lo stimano con una schiettezza alimentata dalla sua vita integerrima.
Quello che ora ci aspettiamo è che si rifletta e che si receda da contestazioni istintive, irrazionali e davvero poco cristiane, dettate non dall’amore, ma da contrapposizioni per noi difficili da capire.
Da certi organi di stampa non ci aspettiamo servizi giornalistici di natura scandalistica e dunque non indirizzati alla ricerca della verità; ci auguriamo, invece, che quando si parla di una persona lo si faccia non in maniera settoriale e neppure attraverso voci parziali e prive di contraddittorio, ma seguendo canali pluralistici d’informazione sulle fonti.
Siamo sicuri che l’intero clero diocesano, dopo il comunicato stampa di lunedì 7 giugno, saprà pubblicamente manifestare con atti concreti la propria solidarietà e stima al direttore della Caritas diocesana di Trivento; la stessa cosa chiediamo di fare a quanti stimano don Alberto nella sua parrocchia ed a tutti i cristiani della diocesi di Trivento; sappiamo, ancora, che il nostro vescovo, che è persona saggia, riuscirà a far recedere quei parrocchiani di Castelguidone dalle posizioni fin qui tenute che manifestano i segni di una contrapposizione ingiusta, sterile e dannosa per l’intera comunità locale e per l’immagine della Chiesa triventina.
Non chiediamo solo proclami di sostegno alla persona ed al lavoro di don Alberto Conti, ma una dimostrazione concreta sul territorio per mettere in luce il suo operato di tanti anni e per impedire che beghe locali, inventate spesso ad arte, minino la serenità e l’azione spirituale, culturale e sociale della Chiesa diocesana di Trivento.
Un sacerdote è una risorsa ed un bene prezioso; tra l’altro è uno dei pochi baluardi rimasti nelle nostre comunità che diventano sempre più povere da tutti i punti di vista.
Possiamo anche volere il deserto, ma dobbiamo ricordare che in esso la qualità della vita è infima!
P.S. Le firme che seguono sono le prime apposte da parte di persone che è stato possibile contattare sulla posta elettronica o direttamente e seguono l’ordine cronologico di arrivo. Stanno giungendo ancora firme, ma si deve pur partire.
Chi fosse interessato ora ad aggiungere la sua adesione al documento, come persona o come associazione, potrà farlo inviando la sottoscrizione al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected]
1. Umberto Berardo
2. Anna Pastoressa
3. Emilia di Niro
4. Leo Leone
5. Concetta Di Rienzo
6. Paolo Leone
7. Franco Novelli
8. Maria Concetta Barone
9. Mario Novelli
10. Iole Novelli
11. Mariangiola Novelli
12. Renato Sala
13. Riccardo Ialenti
14. Pasquale Di Lena
15. Giulia D’Ambrosio
16. Italo Di sabato
17. Antonio De Lellis
18. Mino Dentizzi
19. Giancarlo Mammarella
20. Giovanni Germano
21. Gaetano Caterina
22. Giovanni Di Fonzo
23. Pasquale Gianquitto
24. Antonio Di Lalla
25. Michela Pettinicchio
26. Michele Fuscoletti
27. Antonio Germano
28. Pio Maurizio
29. Nicola Ricciuto
30. Franco Sorrentino
31. Anna Morsella
32. Marina Cirelli
33. Franco D’Onofrio
34. Giuseppe Romano
35. Mariantonietta Rainoni
36. Pierina Mestriner
37. Silvano Correra
38. Luciana Manzo
39. Antonella Cirelli
40. Gilda Greco
41. Gigliola Greco
42. Maria Grieco
43. Elvira Berardo
44. Patrizia Saltarelli
45. Sergio De Vincenzo
46. Domenico Santorelli
47. Gino D’Ovidio
48. Pietro Pescetelli
49. Maria Morsella
50. Giuseppina Saltarelli
51. Diodato Cirelli
52. Giovanna Tasillo
53. Mario Cirelli
54. Filomena Grieco
55. Carmela D’Amico
56. Domenica Berardo
57. Rosina Vespa
58. Sonia Brindisi
59. Antonella D’Amico
60. Silvana Adducchio
61. Rita Mattei
62. Vittorio Potestà
63. Carlo De Vincenzo
64. Mario Petracca
65. Silvio Adduocchio
66. Angelo Mauro Manzo
67. Franco Adducchio
68. Enzo Manzo
69. Franco Morsella
70. Rocco Iacovantuono
71. Angelo D’Amico
72. Antonella Berardo
73. Cristina Manzo
74. Giuseppina D’Amico
75. Nicoletta Manzo
76. Miriam Iacovantuono
77. Roberta Iacovantuono
78. Chiara Iacovantuono
79. Antonio Fratantuono
80. Vitaliano Saltarelli
81. Norma Berardo
82. Silvana Berardo
83. Filomena Manzo
84. Giovanna Adduocchio
85. Antonietta Manzo
86. Domenico Manzo
87. Antonietta Berardo
88. Giovanni Persichillo
89. Aurora Ricciuto
90. Maria Ricciuto
91. Giuseppa Costanzo
92. Vitale Grieco
93. Rosina Di Salvo
94. Maria Rosa Manzo
95. Filomena Berardo
96. Angelo Petracca
97. Pasquale Ricciuto
98. Lucilla Saltarelli
99. Benito De Vincenzo
100. Filomena Ciarniello
101. Antonella Grieco
102. Nicola Persichillo
103. Stella Persichillo
104. Nicola Manzo
105. Angelina Potestà
106. Ennio Manzo
107. Pierina Berardo
108. Margherita Grieco
109. Filomena Manzo
110. Angelina Persichillo
111. Giuseppina Berardo
112. Antonella Ricciuto
113. Nicola Ricciuto
114. Pina D’Amico
115. Angelo D’Amico
116. Luigi De Vincenzo
117. Lina Zampini
118. Giuseppe D’Ovidio
119. Maria D’Ovidio
120. Vincenzo D’Ovidio
121. Gennaro Di Claudio
122. Lucia Griguoli
123. Cesario Ronzitti
124. Angelo Sardella
125. Paolo Cimini
126. Daniela Brancaleoni
127. Antimo Aiello
128. Pardo Di Iorio
129. Rosanna Schiavitti
130. Angiolina Fazioli
131. Annalisa Ianiero
132. Lucia Ciampitti
133. Nunziatina Cimaglia
134. Maria Felicia Terriaca
135. Filomena Colaneri
136. Domenica Tartaglia
137. Maria Paolucci
138. Filomena Palangio
139. Antonella Ianiro
140. Ada Zampini
141. Lucia Fraraccio
142. Angela Sardella
143. Elena Sardella
144. Giovanni Iapaolo
145. Caterina Schiavitti
146. Lucia Palangio
147. Barbara Sardella
148. Angela Terriaca
149. Giuseppe De Luca
150. Maria Antonietta Conti
151. Rosaria Di Cianno
152. Vincenzo Caraffa
153. Amalia Sammarone
154. Francesco De Renzis
155. Rosetta Monaco
156. Fernando Di Rienzo
157. Antonio Di Ianni
158. Mario Di Lullo
159. Luciano Conti
160. Pasquale Di Nucci
161. Venditti Elio Di Tommaso
162. Cesare Giuliano
163. Concetta Conti
164. Alessandro De Renzis
165. Vincenzo Carnevale
166. Enzo Paglione
167. Michela Catalano
168. Valeria Santilli
169. Savino Sammarone
170. Maria Loreta Monaco
171. Bruno Di Tella
172. Maria Loreta Fiadino
173. Maurizio Carnevale
174. Gianfranco Di Nucci
175. Tiziano Rosignoli
176. Rosetta Di Luozzo
177. Antonio Monaco
178. Antonio Beniamino
179. Stefano M. Marianeschi
180. Francesco Pettinicchio
181. Sonia Capozucca
182. Roberto Di Stefano
183. Maria Rita Valentino
184. Teresa Di Stefano
185. Patrizia Cerio
186. Antonietta Magliocca
187. Nicola Palladino
188. Alberta Viglione
189. Maria Giangiobbe
190. Michela Palladino
191. Concetta Ciardiello
192. Maria Antonietta Evangelista
193. Concetta di Nonno
194. Mariano Magliocca
195. Rosa Magliocca
196. Veronica Di Marzo
197. Gianluigi Giuliano
198. Maria Pia Angarano
199. Salvatore Chierchia
200. Bibiana Chierchia
201. Cinzia Orlando
202. Giuseppe Zicchillo
203. Chiara Zicchillo
204. Fabiana Carozza
205. Chiara Santomiero
206. Sebastiano Conti
207. Michele Conti
208. Lorenzo Potena
209. Vittorio Giuliano
210. Eugenio Giuliano
211. Vincenzino Di Nardo
212. Antonietta Borrelli
213. Elena Borrelli
214. Michele Potena
215. Mario Fiadino
216. Vittoria Fraticelli
217. Franco Santagata
218. Maria Pia Paolucci
219. Mario Santella
220. Michele Petrillo
221. Pina Sassano
222. Emilia Di Biase
223. Cristina Muccilli
224. Paolo De Chiara
225. Antonio Luciano Moffa
226. Liliana Petrarca
227. Loredana Costa
228. Nico D’Antonio
229. Maria Assunta Di Cianno
230. Domenico Quaranta
231. Silvia Quaranta
232. Claudio Quaranta
233. Amico Di Cianno
234. Antonia Sammarone
235. Claudino Quaranta
236. Maria Mariani
237. Clotilde Quaranta
238. Rita Quaranta
239. Stefano Vincelli
240. Angelo De Vita
241. Angelica Tirone
242. Rossano Antenucci
243. Angiolina Di Paolo
244. Vito Meo
245. Loredana Lalli
246. Antonella Di Carlo
247. Nicolina Cicchillitti
248. Umberto Meo
249. Gabriele Meo
250. Erminio Gallo
251. Maria Petolillo
252. Giovanni Di Stefano
253. Nicolino Meo
254. Ercole Sigismondi
255. Rosanna Cicchillitti
256. Pasqualino Di Paolo
257. Carla Di Paolo
258. Delia Troiano
259. Patrizia Meo
260. Sara Di Paolo
261. Grazia Turilli
262. Roberto Meo
263. Erminia Ciancone
264. Mirella Di Paolo
265. Antonio Meo
266. Antonio Valentino
267. Linda Mancini
268. Anna Sputore
269. Mario Monaco
270. Maria Teresa Meo
271. Rosetta D’amario
272. Donato Lucente
273. Letizia Cicchillitti
274. Guglielmo Di Paolo
275. Giuseppe Sigismondi
276. Nicoletta Ardente
277. Gino Francescone
278. Giovanni D’amario
279. Domenico D’amario
280. Fiorella Valentino
281. Gabriella Valentino
282. Federico Valentino
283. Guido Valentino
284. Rosa Meo
285. suor Antonia Costa
286. suor Mariangela Manzi
287. suor Teresina Varikakuzhjil
288. suor Ancj Thottaplackal
289. Enrica Mustillo
290. Mauro Di Domenica
291. Enrico Pallotto
292. Annamaria Di Palma
293. Carlo D’Onofrio
294. Orlandina Palomba
295. Livio Ciarniello
296. Vincenzina Maselli
297. Carlo Rossi
298. Giuseppe Rossi
299. Mario Rossi
300. Marietta Finamore
301. Esterina Palomba
302. Teresina Passucci
303. Lucia La Rocca
304. Annina D’Onofrio
305. Giovanni Vespa
306. Vincenza Rossi
307. Enrichetta Greco
308. Nicola Filacchione
309. Venturina Baiocco
310. Felice Di Tosto
311. Dora D’Onofri
312. Filomena Di Tosto
313. Maria Di Bari
314. Nicola Biscotti
315. Enrico Desiderio
316. Dora Sinistro
317. Pierina Vespa
318. Michelina Lippucci
319. Rinaldo Finamore
320. Domenico Donatiello
321. Maria Coladangelo
322. Maria Ciarniello
323. Adamo Moauro
324. Umberto Moauro
325. Esterina Arcasenza
326. Maria De Vita
327. Gina Gabriele
328. Franco Di Tosto
329. Achille Passuri
330. Roberto Rossi
331. Vitale Santucci
332. Teresa D’Angelo
333. Santa Lippucci
334. Ercolino Di Pasquo
335. Linda Cimaglia
336. Tina De Vita
337. Paola Pallotto
338. Ersilia La Rocca
339. Santina Pallotto
340. Maria Teresa Finamore
341. Lucia Passucci
342. Dino Vespa
343. Marino Palomba
344. Vanda Ciarniello
345. Rosina Ciarniello
346. Consiglia Ciarniello
347. Filomena Bartimoccia
348. Rosa Potestà
349. Ada Pellillo
350. Marietta Coladangelo
351. Rosina D’Onofrio
352. Orlandina Palomba
353. Giuliana Boria
354. Vittorio Pallotto
355. Gabriella Cimaglia
356. Amerigo Donatiello
357. Pasquale Alampi
358. Giusy Alampi
359. Ida Rossi
360. Bice Mastrodonato
361. Antonietta Di Tosto
362. Colomba Maselli
363. Vito Donatiello
364. Clara D’Onofrio
365. Rosa D’Onofrio
366. Franca Moauro
367. Gina Falcione
368. Franco Moccia
369. Letizia Di Mauro
370. Lisetta Di Russo
371. Dora Potestà
372. Olga Carlucci
373. Severina Tucci
374. Evelina Berardo
375. Giuseppe Trementino
376. Antonietta Massullo
377. Albina Policella
378. Giulio Policella
379. Gilda Cassone
380. Marina Candela
381. Rina Candela
382. Antonietta Ialungo
383. Savio Mastrodonato
384. Enrico Mastrodonato
385. Angelo Di Lella
386. Luca Di Lella
387. Vittorio Tinaburri
388. Loredana Tinaburri
389. Luisa Bartimoccia
390. Raffaele Di Domenica
391. Giacinta Di Domenica
392. Egidio Tinaburri
393. Rosaria Ialungo
394. Franca Tucci
395. Carmelo Bonsaver
396. Filomena La Rocca
397. Nina La Rocca
398. Rino Vespa
399. Massimiliano Scarano
400. Giustino D’Onofrio
401. Luciano Policella
402. Annina La Rocca
403. Silvio Vespa
404. Rocco Vespa
405. Celeste Vespa
406. Daniela Bonsaver
407. Adriana Mosca
408. Tommaso Tanna
409. Luciano Vil
410. Maria De Vita
411. Maria Alauri
412. Mario La Guardia
413. Battista Pavan
414. Doantella Neri
415. Matteo Pavan
416. Gabriele Di Paolo
417. Mimma Turilli
418. Giuseppe Turilli
419. Antonietta Di Paolo
420. Amilcare Di Paolo
421. Elena Valentino
422. Michele Petraroia
423. Pier Giorgio Sabatino
424. Maria Argentieri
425. Sonia Scatolone
426. Gianni Mancino
427. Carmela Santoro

<div class="

Precedente Provincia di Roma, dal 26 dicembre i concerti di "Prove d'orchestra" Successivo MOLISE/ 293 euro al giorno per un comunicato stampa