ELEZIONI 2/ Puglia al centrosinistra Calabria e Campania a destra



ROMA – Secondo i primissimi dati provenienti dalle urne, il centrosinistra, oltre a confermare le regioni tradizionalmente “rosse” (Emilia-Romagna, Toscana, Umbria e Marche, seppur con risultati più modesti rispetto a cinque anni fa), vincerebbe in Puglia con Vendola, in Basilicata e sarebbe avanti in Piemonte e Liguria.
Il centrodestra potrebbe strappare agli avversari la Campania con Caldoro e la Calabria con Scopelliti. Anche nel Lazio l’ago sta pendendo verso il centrodestra: la Polverini, nonostante le roventi polemiche sull’assenza della lista del Pdl, starebbe avendo per ora la meglio sulla Bonino. Ma si tratta di cifre ancora molto provvisorie: soprattutto in Piemonte e nel Lazio i risultati potrebbero essere ribaltati.

(ore 17)

<div class="

Precedente SCONFITTI/ Antonio Di Pietro perde anche a Montenero di Bisaccia Successivo ELEZIONI 1/ I primissimi dati premierebbero il centrodestra