Tenente dei cc di Vasto si suicida in caserma a Roma



ROMA – Sconcerto a Vasto (Chieti) per la fine di Claudia Racciatti, 29 anni, tenente dei carabinieri, suicida con un colpo di pistola nella caserma Carlo Alberto Dalla Chiesa a Roma, in viale Giulio Cesare a Prati. Era stata Miss Abruzzo nel 1999.
La Racciatti, come scrive il magazine “Carabinieri d’Italia”, che ha rivelato per primo la notizia, si sarebbe tolta la vita con un colpo di pistola in ufficio. Il drammatico episodio, sul quale indaga il comando provinciale di Roma dei carabinieri, è avvenuto per motivi ancora sconosciuti.
Dopo l’arruolamento aveva prestato il volto a una campagna promozionale dell’Arma. Claudia era una delle due figlie di Domenico Racciatti, comandante della stazione di Vasto del Corpo Forestale dello Stato.

<div class="

Precedente EVENTI/ Weekend di festa ai Castelli Romani Successivo NEVE/ Roma è tutta candida...