ROMA/ Caffarella: sgomberato il casale occupato da anni



ROMA – Si sono svolte stamattina, in maniera tranquilla, le operazioni di sgombero del casale all’interno del Parco della Caffarella, in via Bitinia 121, occupato abusivamente da anni. Il casale rientra tra gli immobili espropriati nel 2005 dal Campidoglio per completare la realizzazione delle strutture del Parco della Caffarella. Alle operazioni di sgombero, predisposto dall’Ufficio di coordinamento delle politiche per la sicurezza guidato dal prefetto Mario Mori, erano presenti Giorgio Ciardi, delegato del sindaco alle Politiche della sicurezza, Fabrizio Santori, presidente della Commissione consiliare sicurezza, personale dell’Ente Parco regionale dell’Appia Antica, del IX Gruppo della Polizia Municipale, dell’Acea, della Protezione civile del Comune, del Decoro Ama e del Servizio giardini.

<div class="

Precedente ROMA/ All'hotel Westin l'asta internazionale del tartufo Successivo INFLUENZA A/ Primo morto in Molise. A Campobasso spira obeso di 300 chili