In mostra opere di Amedeo Trivisonno



SALCITO (CAMPOBASSO) – Per celebrare la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, che riunisce in tutt’Italia un gran numero di proprietari di case d’epoca sottoposte al vincolo delle Soprintendenze a motivo degli importanti elementi qualificanti l’identità delle regioni ove sorgono, la Sezione Molise dell’A.D.S.I., in collaborazione con il Comune di Salcito, espone al pubblico dei visitatori, dal 14 al 16 maggio 2010, una serie di disegni e acquerelli sacri di Amedeo Trivisonno (1904- 1995), pittore campobassano vissuto a Firenze, la cui opera pittorica è significativamente presente in molte chiese del Molise.
Di proprietà della presidente e fondatrice dell’ADSI- Molise Nicoletta Pietravalle, che abitualmente la conserva nella sua residenza romana e nella dimora di Salcito, la collezione rimarrà a disposizione del pubblico sabato 15 e domenica 16 maggio 2010 con orario 10.00- 13.00/ 16.00- 19.00, a Salcito, nella chiesa matrice di San Basilio Magno, messa disposizione dal Parroco don Antonio Guglielmi.
Il giudizio elogiativo del critico d’arte Vittorio Sgarbi, amico di Nicoletta Pietravalle e del Molise, accompagna l’evento culturale.
La mostra sarà inaugurata venerdì 14 maggio alle ore 16.00 da Sua Eccellenza il Vescovo della Diocesi di Trivento mons. Domenico Angelo Scotti.

<div class="

Precedente Appuntamento teatrale Successivo Weekend "in giallo" con la Sagra della frittata