Toquinho Festival all’ambasciata brasiliana



http://forchecaudine.com/gallery/27_ML_Etnonews/Toro_ambasciata_Brasile.jpg

TORO (CAMPOBASSO) – E’ stata presentata presso l’Ambasciata del Brasile in piazza Navona a Roma, la proposta progettuale della terza edizione del Toro Toquinho Festival, manifestazione dedicata al grande artista brasiliano, originario del piccolo comune molisano di Toro (Campobasso), in programma dal 27 al 31 luglio 2010.
Un momento importante per la delegazione del Comune di Toro composta dal sindaco Angelo Simonelli, dall’assessore alla Cultura Amalia Miozzi e dal consigliere delegato Nicola Quercio, accompagnata da Dante Gentile Lorusso e Maurizio Oriunno per lo staff del festival, che è stata accolta dall’ambasciatore José Viegas e dal consigliere culturale Acir Pimenta Madeira. A fare da anfitrione del Toro Toquinho Festival 2010 anche l’onorevole Fabio Porta, deputato eletto nella circoscrizione dell’America Latina, che lo scorso anno prese parte al convegno “I molisani in Brasile”, importante momento di approfondimento sull’emigrazione dei circa trentamila corregionali che tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900 hanno tentato la fortuna in Brasile.
L’ambasciatore Viegas ha garantito piena disponibilità istituzionale alla condivisione del progetto nonché ad una fattiva collaborazione, anche economica, per la ristampa della biografia di Toquinho, curata da Joao Carlos Pecci, scrittore apprezzato in Brasile nonché fratello di Toquinho. Un’edizione arricchita rispetto a quella pubblicata da RCS Brasil, con un capitolo interamente dedicato alle origini molisane del chitarrista e compositore paulista.
Con molta attenzione la massima autorità del governo brasiliano in Italia ha ascoltato le parole del sindaco Simonelli, restando colpito dall’energia e dalla passione con la quale è stata tracciata la storia recente del festival, anche attraverso la sequenza di immagini raccolte in un booklet fotografico, nel quale sono state immortalate le emozioni di Toquinho durante la sua visita a Toro.

<div class="

Precedente Alto Molise su Rai1 a "Magica Italia" Successivo Radiologia e i suoi problemi